Fiori di zucchina ripieni e fritti

Pochi ingredienti per un piatto facile e davvero appetitoso.

 

Si sa, fritto è buono praticamente tutto, ma quando si trova la ricetta giusta con l’ingrediente giusto allora non si può che ottenere qualcosa di davvero buono e appetitoso proprio come i fiori di zucchina ripieni e fritti di oggi: uno tira l’altro.
La ricetta è facilissima e veloce e gli ingredienti veramente basici: ricotta, pinoli, pepe nero e poca menta fresca o secca.
Qualche minuto per preparare il ripieno e qualcun altro per friggere i fiori di zucchina e il gioco è fatto.

fiore-zucchina-fritti-contemporaneo-food
I fiori di zucchina

Per la pastella ho scelto una ricetta base composta semplicemente da acqua e farina 00.
Negli ingredienti e nel procedimento però vi propongo anche una variante molto interessante che vede l’utilizzo sia della farina bianca che della farina di ceci in piccola quantità.
Non ho nessun particolare consiglio da darvi data la semplicità della ricetta dei fiori di zucchina ripieni e fritti, ma vi voglio ricordare due punti piuttosto utili:

1) salare il fritto solo un attimo prima di servire
2) riempire i fiori con una sac a poche: tutto sarà più facile, pratico e veloce

Vi lascio alla ricetta dei fiori di zucchina ripieni e fritti e come al solito “che la creatività sia con voi

fiore-zucchina-fritti-contemporaneo-food
Fiori di zucchina fritti

Tempi di preparazione:

15 minuti

Tempi di cottura:

4 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

pentola per friggere, sac a poche (facoltativo)

Ingredienti:

n.12 fiori di zucchina
500 gr ricotta
n.3 cucchiai pinoli tostati
q.b. sale e pepe nero
q.b. menta secca o fresca
q.b. olio per friggere
150 gr farina 00 oppure (45 gr farina di ceci e 105 gr farina 00)
280 ml acqua

Procedimento:

fiore-zucchina-fritti-contemporaneo-food
Un antipasto sfizioso con i fiori di zucchina fritti

Per prima cosa preparare il ripieno condendo la ricotta con sale, pepe nero, menta secca e lasciare da parte.

In una padellina antiaderente tostare qualche minuto i pinoli, tagliarli a metà e aggiungerli alla ricotta.

Versare per comodità dentro una sac a poche il ripieno e farcire i fiori di zucca fermandosi al cuore del fiore.

Preparare la pastella mescolando l’acqua con la farina (o il mix di farine).

Mettere l’olio per la frittura a scaldare e raggiunta la temperatura procedere immergendo uno a uno i fiori di zucchina nella pastella girando il fiore su se stesso in modo che si possa chiudere automaticamente: scolare leggermente e friggere qualche minuto.

Salare solo un attimo prima di servire.