fondue bourguignonne

Fondue Bourguignonne: storia e ricetta di questo piatto gustosissimo

Ricetta della Fondue Bourguignonne: un piatto speciale a base di carne

Tra le ricette più buone che la tradizione svizzera potesse insegnarci, c’è quella del fondue bourguignonne, un piatto caratteristico a base di carne ormai celebre in tutto il mondo.

Gli amanti dei sapori forti e particolari non possono rinunciare a questa pietanza. E se siamo impossibilitati ad andare in Svizzera a provare questo delizioso piatto, ecco che allora possiamo prepararlo in casa. Come? Ve lo spieghiamo noi.

ricetta fondue bourguignonne

La fondue bourguignonne: un piatto di origine svizzera a base di carne

Il termine “fondue” nella lingua francese viene utilizzato soprattutto per indicare il piatto a base di formaggio, eppure c’è un’altra specialità, della cucina transalpina, molto apprezzata anche in Italia: la fondue bourguignonne.

Questo piatto è realizzato attraverso la cottura di bocconi di carne (generalmente filetto di manzo, ma anche vitello, pollo o maiale) dentro una pentola tipo il caquelon colma d’olio.

fondue bourguignonne

Ingredienti e preparazione

La nostra ricetta per la preparazione della fondue bourguignonne prevede 600 grammi di carne di manzo, mezza cipolla, 3 foglie di alloro, pepe in grani, sale e olio d’oliva extravergine.

La preparazione è piuttosto semplice: una volta tagliata la carne a piccoli pezzi, occorre insaporirla con la cipolla, l’olio, l’alloro, il pepe e il sale. Il consiglio è quello di lasciarla marinare per una ventina di minuti.

Dopo di che, in una pentola, lasciate scaldare abbondante olio. Poi con le apposite forchettine da fonduta, immergete i pezzi di carne nell’olio e lasciateli lì fino a quando non raggiungono il vostro grado di cottura.

Non vi resta poi che mangiarli così, oppure immergerli in una delle tante salsine di accompagnamento previste dalla tradizione svizzera.

fondue bourguignonne

Consigli per gustare al meglio fondue bourguignonne

Per gustare al meglio questo piatto, il consiglio è quello di scolare bene la carne, dopo la marinatura e prima della cottura. Un altro consiglio è quello di utilizzare le forchette da fonduta per la cottura.

Per quanto riguarda le salse di accompagnamento, invece, potete spaziare in base ai vostri gusti personali: da quella barbecue alla salsa verde, fino a quella agli agrumi.

Come conservare i fiori di zucca

Come conservare i fiori di zucca

Quanto riso a persona dosare per un risotto?

Quanto riso a persona dosare per un risotto?

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

Linguine integrali con pesto di broccoletti e mandorle

Linguine integrali con pesto di broccoletti e mandorle

Crostatine vegane agrumate

Crostatine vegane agrumate

Torta alla nutella: ricetta

Torta alla nutella: ricetta

L'agriturismo di Benedetta Rossi: le foto de La Vergara immerso nelle Marche

L'agriturismo di Benedetta Rossi: le foto de La Vergara immerso nelle Marche