Frittelle di zucchine

La ricetta per uno sfizioso antipasto o un gustoso secondo che conquisterà tutti!

 

Super facili e super economiche! Le frittelle di zucchine si preparano in pochi minuti e con pochi ingredienti: credetemi se vi dico che  diventeranno le protagoniste delle vostre feste all’aperto.
Ne andranno matti anche i bambini: sarà un modo nuovo e diverso dal solito di fargli mangiare le verdure.

frittelle di zucchine 1
Frittelle di zucchine

Le frittelle di zucchine sono ideali per stuzzicare l’appetito intinte in una salsina a base di yogurt e menta, oppure accompagnandole a una buona insalata avrete un secondo vegetariano fresco e veloce da preparare.

Dose:

per 2 persone

Tempi di preparazione:

5 minuti

Tempi di cottura:

10 minuti

Cosa serve:

una padella, una ciotola, un cucchiaio

frittelle di zucchine 3
Frittelle di zucchine

Ingredienti:

2 zucchine
1 cipollotto fresco
1 uovo
3 cucchiai colmi di farina
1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
acqua qb
sale

per friggere:
olio di arachidi

frittelle di zucchine 2
Frittelle di zucchine

Procedimento:

Preparate la pastella: mettete in una ciotola la farina, il lievito, l’uovo e aggiungete l’acqua fino a ottenere una consistenza densa, ma senza grumi. Grattugiate le zucchine, tamponatele con della carta assorbente per eliminare l’eventuale eccesso d’acqua, affettate il cipollotto quindi uniteli alla pastella mescolando con cura.

Portate a temperatura l’olio in una capiente padella e aiutandovi con un cucchiaio formate delle frittelline che farete cuocere rigirandole spesso. Salate solo a fine cottura per non perdere la croccantezza e per evitare che le zucchine perdano l’acqua di vegetazione.

Le frittelle possono essere cotte anche in forno, su una teglia rivestita di carta forno, a 180° finchè non saranno dorate.

A piacete accompagnate le frittelle con una salsina acidula ottenuta mescolando dello yogurt greco con un pizzico di sale, qualche fogliolina di menta e la parte verde del gambo del cipollotto.