Fritto anche d’estate con salvia e zucchine

 

Nonostante il caldo, la frittura in estate è un classico.
Dal pesce alle verdure, un antipasto fritto è sempre super apprezzato!
Ecco quindi tre idee semplici da preparare in poco tempo perfette come antipasto o come aperitivo.
Fiori di zucca ripieni, delle girelle di zucchina e la salvia fritta!
Se non avete mai provato la salvia fritta, dovete assolutamente assaggiarla, resterete stupiti dalla sua bontà.

Tre antipasti fritti sfiziosi
Tre antipasti fritti sfiziosi

Dose

per 4 persone

Tempi di preparazione

10 minuti

Tempi di cottura

5 minuti

Cosa serve

Padella, frusta, ciotola, coltello

Ingredienti per la pastella

200 g di farina
300 g di acqua frizzante
sale q.b.

Ingredienti per la salvia

10 foglie di salvia
Pangrattato q.b.

Ingredienti per le zucchine

1 zucchina
100 g di prosciutto cotto
50 g di formaggio tipo quartirolo

Ingredienti per i fiori di zucca

10 fiori di zucca
50 g circa di ricotta
Origano q.b.
5 filetti di acciuga
Sale e pepe

Olio per friggere q.b.

Fiori di zucca ripieni
Fiori di zucca ripieni

Procedimento

In una ciotola capiente versare la farina, un pizzico di sale e l’acqua frizzante, mescolare energicamente con una frusta per non far formare dei grumi.

Ecco pronta la pastella che servirà per tutte e tre le fritture.

Per la salvia fritta

Lavare e asciugare bene le foglie, intingerle nella pastella e poi impanarle con il pangrattato. A piacere è anche possibile eliminare il pangrattato, resteranno comunque croccanti.

E’ possibile preparare le foglie di salvia impanate in anticipo di qualche ora, conservarle coperte da un foglio di carta da cucina e poi cuocerle successivamente.

Girelle di zucchine fritte
Girelle di zucchine fritte

Per le girelle di zucchine

Tagliare con un pelapatate le zucchine per la lunghezza ottenendo delle fettine sottili, farcire con il prosciutto e a una estremità con un pezzetto di quartirolo, partendo dal lato con il formaggio, arrotolare la zucchina, chiudere con uno stuzzicadenti per tenere fermo l’involtino.

Per i fiori di zucca ripieni

Pulire i fiori di zucca togliendo il pistillo all’interno e lasciando il gambo; in una ciotola mettere la ricotta e mescolarla a piacere con un po di origano, aggiustare di sale e pepe.

Utilizzare la ricotta per farcire i fiori e poi aggiungere mezzo filetto di acciughe, chiudere i petali del fiore girandoli su se stessi per non fare uscire il ripieno in cottura.

Passare nella pastella le girelle e i fiori e friggerli subito, dovranno essere ben dorati.

Salvia fritta
Salvia fritta

 

di Valentina Previdi