Caipiroska alla Fragola

Ghiacciata e saporita: ricetta e storia della Caipiroska alla Fragola

Come preparare il cocktail in casa e gustarlo con gli amici

Se durate una qualsiasi ora della vostra giornata vi viene una voglia improvvisa di Caipiroska alla Fragola, questa ricetta potrà tornarvi utile.

Segnatela sul vostro personale quaderno delle ricette, oppure stampatela e tenetela sempre a portata di mano per realizzare questo semplicissimo cocktail.

Caipiroska alla Fragola

Caipiroska alla Fragola: perché è così buona?

Un cocktail che è entrato da subito nei nostri cuori, stiamo parlando della Caipiroska alla fragola, una rivisitazione piuttosto moderna della Caipirinha, cocktail “storico”, originario del Brasile, a base di Cachaca, il distillato della canna da zucchero.

Tantissime le sue varianti, la nostra preferita? Quella alla fragola ovviamente. Prima di scoprire come preparare in casa questa fresca e succulente bevanda, però, approfondiamo l’essenza più vera del cocktail.

La preparazione e gli ingredienti della Caipiroska alla fragola sono sostanzialmente gli stessi della Caipirinha: cambia la base alcolica (Vodka secca per la Caipiroska, Cachaca per la Caipirinha e l’aggiunta delle fragole nella Caipiroska. La nostra bibita si può preparare anche con altri frutti, in base ai propri gusti personali. Per la maggiore vanno la banana e il mango.

Caipiroska alla Fragola

Ingredienti e preparazione

Per realizzare il vostro cocktail home made, tutto quello di cui avete bisogno è: 50 ml di vodka, del ghiaccio tritato in maniera grossolana, 50 grammi di fragole, 30 grammi di lime e 30 grammi di zucchero di canna.

E ora scopriamo insieme la semplicissima preparazione del lacaipiroska alla fragola.

Lavate bene e tagliate il lime a cubetti e le fragole per poi versare il tutto in un bicchiere abbastanza capiente. Poi mettete lo zucchero di canna, schiacciate e ruotate per spremere il lime e le fragole e amalgamate bene il composto

Dopo di che tritate in maniera grossolana il ghiaccio e riempite il bicchiere dove ci sono gli altri ingredienti. Infine, versate sopra al composto la vodka secca e mescolate bene il tutto.

Caipiroska alla Fragola

Et voilà: la Caipiroska alla fragola è servita!

Consigli per la conservazione della Caipiroska alla fragola

Per gustare al meglio il cocktail, il consiglio è quello di utilizzare solo ingredienti freschi e non solo. L’ideale è consumare la caipiroska appena pronta per evitare che il ghiaccio si sciolga e alleggerisca di troppo il sapore.

Cosa mangiare senza sale

Menu per l'8 marzo: superfood per celebrare la Festa della donna

Come fare i wafer a casa

Gnocchi fatti in casa alla ricotta e curcuma

La ricetta della cheesecake al microonde

Muffin morbidi al cioccolato, vaniglia e mandorle

7 ricette di frappe o chiacchiere per Carnevale