Gli alimenti che creano dipendenza

Perchè non riusciamo a smettere di mangiarli

 

Il  fatto di non riuscire a smettere di mangiare biscotti, cioccalata e  patatine non è dovuto solo alla nostra golosità. E’ stato dimostrato che alcuni cibi creano una vera e propria dipendenza, come una droga. Il motivo è che sono alimenti con al loro interno  una combinazione di grassi, zuccheri e sali.  Ecco la classifica dei cinque cibi che  creano maggiore assuefazione:

I cibi che creano dipendenza

Pizza

La pizza è tra gli alimenti più pericolosi da questo punto di vista. Facciamo attenzione a mangiarla solo un giorno a settimana.

Pizza

Pizza

Patatine

Sia quelle fritte e ancora di più quelle confezionate. Il problema è la grande quantità di sale presente in esse.

Cioccolato

Anche la cioccala crea dipendenza. Anche in questo caso ne dobbiamo moderare il consumo e preferire il cioccolato extra-fondente che – diversamente dagli altri tipi – ha  numerose proprietà benefiche.

Biscotti

Sono così buoni che è difficile smettere di mangiare i biscotti. Per ovviare alla tentazione, mangiamo  biscotti integrali, che sono migliori per la nostra salute.

Biscotti

Biscotti

Gelato

Anche il gelato, consumato specialmente in estate, è nella lista dei cibi che ci tentano di più.  La scelta più sana è scegliere i gusti alla frutta.

 

 

Fonte: aboutmemagazine.it

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Prepara i calamari per pranzo e ha una sorpresa

Prepara i calamari per pranzo e ha una sorpresa

Com'è la colazione italiana in vacanza?

Com'è la colazione italiana in vacanza?

Ricetta tiramisù senza uova

Ricetta tiramisù senza uova

Cosa fare con le uova di Pasqua

Cosa fare con le uova di Pasqua

Arrivano i gelati alcolici

Arrivano i gelati alcolici

Come fare la besciamella: ricetta

Come fare la besciamella: ricetta

Star Wars Day, in Italia il latte blu di Guerre Stellari

Star Wars Day, in Italia il latte blu di Guerre Stellari