Gli alimenti che riducono la fame

Mangiare per mangiare di meno? Si può!

Alcuni sono gustosi, altri no. Certi li conosciamo bene, mentre alcuni li utilizziamo raramente (se non mai). Tuttavia, questi alimenti hanno una cosa in comune: attenuano il senso di fame e quindi ci fanno mangiare di meno!


Mangiare tanto per mangiare meno? Sembra il sogno di tutte le persone a dieta, ma ci sono dei cibi che ci tolgono la voglia di mangiare a oltranza. Alcuni non hanno certamente un buon sapore, altri sono invece deliziosi.
Vediamo quali sono!

Aceto

Grazie all’acido acetico interferisce con la scomposizione degli amidi, rallentando la digestione dei carboidrati.

Popcorn

Una porzione di popcorn corrisponde alla dose giornaliera di cereali. Questo alimento, a differenza di altri cereali, sazia davvero a lungo. Inoltre ha gli stessi polifenoli antiossidanti di frutta e verdura, ma meglio evitate quelli a microonde, troppi grassi inutili.

Pane a lievitazione naturale

Questo alimento, grazie all’acido lattico, abbassa l’indice glicemico, responsabile degli attacchi di fame.

Peperoncino

Mezzo cucchiaino di peperoncino di Cayenna ai pasti è sicuramente il miglior spezza-appetito! Inoltre la capsicina aumenta il dispendio energetico.

Burro d’arachidi

Meglio scegliere il prodotto in versione naturale, con cioè solamente arachidi, olio e sale. E non esagerate con le dosi, è comunque molto calorico!

Pistacchi

Il nostro corpo ci mette tanto a digerire il grasso del pistacchio, per questo è un alimento adatto a tenere sotto controllo la fame. Inoltre il doverli sgusciare prima di consumarli ce ne fa mangiare di meno.

Avocado

Uno studio della Loma Linda University ha chiesto ad alcuni volontari di consumare pranzi con e senza avocado e di registrare poi quanto si sentissero affamati nel corso del giorno. E i risultati hanno mostrato che i pasti con il frutto riducevano del 40% il senso di fame dei partecipanti!