I gelati dai gusti più particolari d’Italia

Li trovate in una piccola "bottega del gelato" a Lainate!

 

Il gelato, che passione. Con la bella stagione che si avvicina la voglia di gustare una bella coppetta o un cono gelato aumenta, ma se siete stanche dei soliti gusti, che ne dite di provare qualcosa di diverso? C’è una gelateria, che a ottobre 2015 ha ottenuto un importante riconoscimento a Golosaria, che a Lainate stupisce tutti non solo per la qualità degli ingredienti utilizzati, ma anche per la creatività dei proprietari, che propongono sempre nuovi gusti: a me è già venuta fame!

gelateria-lainate3
Gelateria -16° di Lainate

La Gelateria -16° di Lainate, aperta da tre anni, è una vera e propria bottega del gelato: i prodotti sono di livello alto, le materie prime sono molto pregiate, non esistono semilavorati, ad eccezione della pasta nocciola e pasta pistacchio, non usato coloranti, conservanti, grassi idrogenati, aromi artificiali… Insomma, fanno il gelato come si faceva una volta latte, panna italiani freschi e di alta qualità, neutro come addensante naturale e il resto lo fa la natura con i suoi prodotti.

Sabrina Menozzi e Claudio Gorla, moglie e marito che hanno creduto in questo progetto, utilizzano solo Cioccolato Valrhona, Liquirizia Amarelli, Menta Pancalieri, Vaniglia dalla Francia, estratti naturali Flora di Pisa, Spezie, Nocciole Langhe IGP e Pistacchio Bronte (quando è disponibile), altrimenti siciliano certificato. I sorbetti sono di vera frutta, così come le granite, ma non manca la linea di semifreddi.

gelateria-lainate1
La gelateria propone gusti classici…

La gelateria propone i gusti classici che non possono mancare, ma accanto a questi ne possiamo trovare di eccezionali e fuori dal comune:

– Torta Linzer

– Pastiera

– Arturo (menta variegata con toffee alla liquirizia fatta da me)

– Mou salata

– Mandarino Bergamotto e Zenzero

– Alice Guarda i gatti (rose edule in infusione una notte con pepe rosa e pepe di Sichuan)

– Mandorla anice e arancia

– Norberto (nocciola, caffè e cannella)

– Osvaldo (zabaione al cognac home made con caffè)

– Cantucci e vin santo

– Castagnaccio

– Caffè speziale (caffè, cioccolato e un mix complesso di spezie)

– Chai (un gelato al the nero con il masala del the chai indiano)

– Mele cotte

– Lo zio Vittorio (caramello e nocciola)

– Bacio al pistacchio

– Un fiore per B (creme brulee alla lavanda)

– Miele e rosmarino

– Ananas, lime e menta

– Mango mandarino e cannella

– Clementine e Cadamomo

gelateria-lainate2
… e altri più particolari!

Che dite, lo facciamo un viaggetto a Lainate? E’ sempre il momento giusto per mangiare un gelato, vero? Gli artigiani del gelato li trovate su Facebook e a Lainate in Viale Rimembranze 14.