Il formaggio più amato di tutti cambia nome

L’Emmental è ritenuto uno dei formaggi più famosi, amati e apprezzati ma non si chiama più così

Home > Cucina > Il formaggio più amato di tutti cambia nome

Tutti lo conoscono, tutti lo amano. Non a caso l’Emmental è ritenuto uno dei formaggi più famosi, amati e apprezzati di tutto il mondo. Ma cosa rende unico il formaggio Emmental?

emmenthal

Naturalmente la preziosa materia prima con cui è realizzato: il freschissimo latte di alta qualità, senza OGM e senza conservanti, proveniente dai verdi pascoli dei territori che lo producono e questo è una garanzia. Il sapore inconfondibile poi arricchisce piatti di ogni genere, dalle insalate estive  ai primi piatti freddi, come la pasta fredda o le insalate di riso. Insomma, questo formaggio si sposa bene con qualsiasi alimento portato in tavola.

Perfetto anche per l’aperitivo, l’Emmental può essere accompagnato con vini bianchi aromatici, rosati o rossi sobri. Come molti altri formaggi, anche l’Emmental si può gustare abbinato con miele, confetture e composte.

Ma sapevate che l’Emmental non si chiama più così già da qualche anno? Una e e una r sono state aggiunto al termine come sinonimo di garanzia e qualità.

Ma partiamo dall’inizio: c’è una valle in Svizzera che si chiama Emme, questo territorio, collinoso e verde si trova vicino Berna ed è un luogo dove esistono più mucche che esseri umani. Gli animali qui pascolano all’aperto e non esistono allevamenti intensivi, ed è qui che viene prodotto uno dei formaggi più amati da tutti, quello con i buchi: l’Emmental-er.

emmental

Perché questa aggiunta di vocale e consonante alla fine di un nome così famoso? Perché ci vogliono mucche di una certa razza, che mangiano solo l’erba o il fieno della valle di Emme e limitrofe,  il latte deve essere crudo e non pastorizzato, e il «capitolato» per produrre il vero formaggio impone anche che il latte non possa viaggiare per più di 17 chilometri per raggiungere il caseificio. Poi bisogna aggiungere dei particolari  batteri  che sono quelli che danno luogo alla particolare fermentazione propionica, che è quella che produce le bolle di anidride carbonica, i buchi, che vediamo sul formaggio acquistato.

Questi sono i motivi del cambio nome: perché tutte queste caratteristiche sono proprie ed esclusive solo del formaggio dop che si produce in Svizzera nelle zone di competenza, e che si chiama appunto Emmentaler DOP per distinguerlo dall’Emmental, formaggio con i buchi ma che può essere fatto in altri paesi, dalla Germania alla Francia.

 

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI