Il metodo più semplice per tagliare la cipolla senza piangere

 

Alzi la mano chi piange sempre mentre affetta la cipolla. State tranquille, è una cosa che capita a tutti quanti: ci sono varietà di cipolla che fanno piangere meno e altre che fanno lacrimare a dismisura. Io, per evitare ogni problema, uso lo scalogno, ma da oggi c’è un sistema migliore per non piangere mentre tagliate la cipolla, che non prevede la scelta (mia) di abbandonarla del tutto: ecco come fare!

pane-raffermo-cipolla
Le cipolle sono commoventi…

C’è chi indossa degli occhiali per tagliare la cipolla, chi prima bagna il coltello, chi lo fa con il naso chiuso da una molletta (sì, ho visto fare anche questo), ma in realtà per evitare gli effetti della cipolla, ben spiegati qui sotto, il metodo è un altro ed è semplicissimo.

Ecco cosa fare:

Prendete la cipolla e conservatela in frigorifero. Quando è fredda, potete tagliarla e vedrete che non vi farà più piangere, perché questo semplice accorgimento ci permette di non venire a contatto con le sostanze che, rilasciate dalla cipolla tagliata, stimolano la lacrimazione.

Basta lacrime da cipolla!

Basta piangere!
Basta piangere!

di Redazione