Insalata in vaso di cuscus

La ricetta per preparare un'insalata vegetale di cuscus

 

 

Il cus cus è un piatto che rimanda subito la mente a luoghi esotici e assolati. Alle dune di sabbia, al caldo e alle tradizioni mediorientali. In realtà è un piatto che fa parte della nostra cultura gastronomica, diffuso in quelle regioni che si affacciano sul Mediterraneo. In Sicilia è consueto trovare il cuscus tra i piatti tipici. Ricco di spezie, è un piatto unico molto diffuso e particolarmente allegro e colorato.
Mi piace molto prepararlo con verdure di stagione, sia cotte che crude. E’ semplice da realizzare e solitamente ben apprezzato da tutti.

Molto comodo anche quando non si ha molto tempo a disposizione, è un vero salva cena quando si hanno ospiti improvvisi.

Utilizzando il cuscus precotto, facilmente reperibile in quasi tutti i punti vendita, si riesce a preparare un piatto unico completo, molto saziante e leggero, senza particolari attenzioni o dispendio di tempo. Gustato anche freddo, può essere un’idea per la pausa pranzo.

BIGODINO insalata in vaso di cuscus 1 copia
Un’insalata di cuscus ideale da trasportare

In tal caso è perfetta l’idea di metterlo in un barattolo. Basterà scuotere il contenitore prima di aprirlo, per gustare un’insalata di cus cus ovunque voi siate!

Dosi:

per 2 persone

Tempi di preparazione:

30 minuti

Tempi di cottura:

15 minuti

BIGODINO insalata in vaso di cuscus 8 copia
Cuscus e pochi ingredienti per un’insalata leggera, ma gustosa

Cosa serve:

tagliere, coltello, pentola, barattolo, mestolo, colino, ciotola, forchetta

Ingredienti:

160 gr di cuscus precotto
1 finocchio
100 gr di spinaci freschi
1 arancia
20 gr di olive verdi
una manciata di bacche di goji
1 spicchio di aglio
curry indiano qb
Sale, pepe e olio evo

BIGODINO insalata in vaso di cuscus copia
Il barattolo è un’idea simpatica per servire il cuscus

Procedimento:

Portare a bollore 200 ml di acqua salata. Versare il cus cus in una ciotola e condire con due cucchiai di olio extravergine di oliva.

Con l’aiuto di una forchetta, sgranare bene i grani di cuscus, amalgamando l’olio. Quando il cuscus risulterà ben separato, coprire con l’acqua bollente e lasciarlo riposare fino a completo assorbimento del liquido. Quando ben freddo condire con un cucchiaio di curry, uno di olio e mescolare. Aggiustare di sale e mettere da parte.

Nel frattempo pulire e lavare il finocchio e tagliarlo, a piacere, a listarelle o cubetti regolari.

Lavare gli spinaci e passarli in padella con un cucchiaio di olio evo e uno spicchio di aglio in camicia. Cuocerli per circa 10 minuti mescolandoli spesso in modo tale che non si attacchino. Aggiustare di sale e pepe.

Togliere lo spicchio di aglio, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

Prendere un barattolo di vetro, o un vaso, e mettere sul fondo una parte di spinaci conditi con un filo di olio. Aggiungere qualche oliva denocciolata e il cuscus al curry. Terminare con fettine sottili di finocchio, o qualche cubetto, una fettina di arancia pelata al vivo e qualche bacca di goji.

Decorare con qualche ciuffo di finocchio e condire con sale e olio prima di servire.

Buon appetito!

Consigli:

a piacere potete aggiungere cubetti di avocado fresco oppure delle frutta secca come noci di macadamia, mandorle, pistacchi o nocciole.