La ricetta originale del cous cous

Come preparare il cous cous alla marocchina

 

Il cous cous ha origini africane, ma ormai si è diffuso anche in Italia come piatto unico, veloce e gustoso adatto sia per l’inverno che per l’estate.
Esistono numerose varianti di cous cous, vegetariane, con pollo, agnello o frutti di mare; anche le verdure utilizzate sono spesso diverse.
Trovare la ricetta originale è quasi impossibile, ogni famiglia ha la propria e anche nel web ne esistono centinaia di varianti; io ho cercato di ricreare il vero cous cous mettendo insieme diverse ricette, con una piccola variante: facendo diverse ricerca ho scoperto che la carne utilizzata prevalentemente è l’agnello, che però io ho sostituito con del petto di pollo, se preferite voi sostituitela con del manzo.

Cous cous
Cous cous

Dose

per 2 persone

Tempi di preparazione

15-20 minuti

Tempi di cottura

30 minuti

Cosa serve

Pentolino, cucchiaio, tagliere, coltello, forchetta,

Ingredienti

130 g di cous cous
280 g di acqua
200 g di petto di pollo
1 carota
1 cipolla
1 peperone
1 pomodoro
1 zucchina
100 g di ceci precotti
100 g di piselli precotti
1 spicchio di aglio
una manciata di uvetta
una bustina di zafferano
Peperoncino q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio evo
Brodo vegetale q.b.

Cous cous
Cous cous

Procedimento

Tagliare il petto di pollo a striscioline e metterlo in padella con un filo d’olio; quando è ben rosolato aggiungere in padella l’aglio, la cipolla, la carota e il peperone tagliati a cubetti piccoli; lasciare cuocere per 5 minuti e se necessario aggiungere del brodo vegetale.
Unire anche il peperoncino, il pomodoro e la zucchina sempre tagliati a cubetti, aggiustare di sale e pepe.
Quando le verdure saranno quasi pronte incorporare anche i piselli e i ceci precotti.

Nel frattempo cuocere il cous cous seguendo le indicazioni della confezione; se invece nella confezione non è specificato, mettere a bollire 280 g di acqua e quando raggiunge il bollore salare spegnere il fuoco e aggiungere il cous cous. Mescolare e coprire con un coperchio. Lasciare riposare per 5 minuti e poi con una forchetta sgranarlo.

Quando il sugo è pronto unire il cous cous e lo zafferano sciolto in un mestolo di brodo vegetale, mescolare bene e cuocere ancora per 1-2 minuti; a fine cottura decorare con l’uvetta.

Ottimo sia caldo che freddo, il pollo può essere sostituito con dei frutti di mare o della carne di manzo.

Cous cous
Cous cous