Le Bimbi Ricette: Polpette di Ricotta

Un'alternativa golosa e diversa alle solite polpette? Oggi vi proponiamo quella di ricotta, facili e d'effetto!

Home > Cucina > Le Bimbi Ricette: Polpette di Ricotta

Oggi ritorniamo con qualche ricetta sfiziosa, divertente e nutriente per i vostri bambini. Qualcosa di speciale ma al tempo stesso tradizionale, in una variante che farà sicuramente “impazzire” dalla golosità le vostre piccole pesti (ma che non mancherà di stupire anche i palati degli adulti). Pronte?

Ingredienti  ( per 4 persone )

Per le polpette

• 250 gr di ricotta fresca

• 100 gr di mollica di pane casereccio

• 30 gr di pecorino grattugiato

• 1 uovo

• 20 gr di parmigiano grattugiato

• 1 rametto di prezzemolo

• sale q.b.

Per il sugo

• 600 gr di passata di pomodoro

• 1 spicchio di aglio

• 4-6 foglie di basilico

• 20 gr di olio extravergine d’oliva

• sale q.b.

Scolate il siero della ricotta ponendola in un colino a maglie strette e in frigorifero per tutta una notte.
Eliminate la crosta del pane, tagliate la mollica e poi tritatela con un mixer. Lavate ed asciugate bene il prezzemolo e tritatelo.

In una ciotolina sbattete un pò l’ uovo. Infine prendete una ciotola capiente e assieme alla ricotta setacciata, aggiungete la mollica tritata e l’uovo intero sbattuto. Aggiungete il Parmigiano e il pecorino grattugiati ed il prezzemolo. Salate ed amalgamate bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto morbido e compatto.

Bagnatevi i palmi delle mani con un po’ di olio di oliva e , un poco alla volta , formate delle polpette fino ad esaurito dell’impasto. Foderate un vassoio o un piatto grande con della carta da forno e adagiatevi le polpette di ricotta. Ponetele nel frigorifero.

Nel frattempo preparate il sugo. In un tegame fate rosolare l’olio extravergine e lo spicchio d’aglio. Aggiungete la passata di pomodoro e le foglie di basilico. Portate ad ebollizione il sugo a fuoco dolce, lasciate cuocere una quindicina di minuti e regolate di sale.

Aggiungete delicatamente le polpette di ricotta distribuendole in maniera uniforme una accanto all’altra. Lasciate cuocere per per altri 12 – 15 minuti circa a fuoco dolce. Dopo di ché servire e… gnam!

La ricetta è stata realizzata dalla nostra food blogger Nadina Serravezza