Le città dove i vegani possono trovare più facilmente da mangiare

Chi è vegetariano o vegano sa quanto possa essere difficile a volte!

Home > Cucina > Le città dove i vegani possono trovare più facilmente da mangiare

Chi è vegano o vegetariano sa come spesso le proposte gastronomiche riservate a loro anche in importanti ristoranti deludono le aspettative. Non è facile nemmeno organizzare un viaggio in giro per il mondo: meglio partire preparati e dare un’occhiata, per ogni città che si visiterà, ai locali vegani o ai luoghi dove è più facile reperire del cibo che non provenga da animali. Per aiutare tutte le persone vegane, Volagratis.com ha stilato la classifica delle 8 città vegan friendly: pronte a scoprire dove organizzare le prossime vacanze?

Berlino è il paradiso dei vegani. Ci sono tanti locali e ristoranti che offrono nei loro menù un’ampia selezione di cibo ideale per chi non mangia nulla che provenga dagli animali. E poi ci sono anche tantissimi supermercati che vendono solo prodotti per vegani: così se si vuole risparmiare anche un po’, si ha la valida alternativa.

Al secondo posto, udite udite, c’è una città italiana: anche Torino si classifica nella top 8 delle città più vegan friendly che ci siano, la prima in Italia. ci sono ristoranti, alimentari, pasticcerie. E se volete fare shopping vegano, ci sono anche tanti negozi di moda da scoprire nella città sabauda.

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle città più vegan friendly andando nel Nord Europa: ad Helsinki, in Finlandia, ci tengono molto a un turismo gastronomico vegan e sano, proponendo tutta una serie di prodotti anche tipici che potrebbero essere molto interessanti. E non solo per chi è vegano.

E ancora, provate a prenotare un viaggio a Londra, meta ideale per chi è vegetariano e vegano, con tantissime gustose proposte da gustare tra una visita e l’altra. E poi da Londra possiamo andare a Dublino, dove annaffiare tutto nella birra (anche la Guinness pare abbia tolto l’unico ingrediente di origine animale contenuto, la colla di pesce).

E infine, da non perdere Barcellona, Glasgow e Amsterdam, due mete bellissime da ammirare tutto l’anno, dove anche chi è vegano e vegetariano può assaporare piatti gustosissimi e prelibati, magari della tradizione locale.