Marmellata di arance: la ricetta

Ecco come si prepara e tutto l'occorrente che serve per una marmellata d'arance fatta in casa.

Home > Cucina > Marmellata di arance: la ricetta

Marzo non è più stagione degli agrumi e per questo possiamo preparare dei vasetti di marmellata di arance, per conservare il loro gusto anche durante la bella stagione. Ecco la ricetta per preparare questa sfiziosa marmellata in casa.

Tempo di preparazione:

Un’ora e mezza

Tempo di cottura:

30 / 40 minuti

Dosi per:

4 barattoli di marmellata di arance

Occorrente:

  • 1 pelapatate
  • 1 coltello
  • 1 pentolino
  • 1 pentola più grande
  • Ingredienti:
  • 10 arance
  • 1 kg di zucchero

Preparazione:

Per preparare la marmellata di arance, tagliamo la buccia dei frutti, precedentemente lavati, usando  un pelapatate. Fare delle scorzette a strisce sottili. Se non vi piace il gusto amaro della marmellata, eliminare completamente la pellicina bianca della buccia.

A questo punto tagliare le arance a spicchi e una volta finito, pesare questi ultimi. Dovranno essere 1 chilo, pari al peso dello zucchero.

Prendere un pentolino con acqua bollente e lascia bollire le scorzette di arance per un minuto e poi levarle dall’acqua.  In una altra pentola mettere gli spicchi di arance e lo zucchero e lasciare cuocere a fuoco basso per una mezz’ora, senza aggiungere acqua, fino a che non bolle. Unite le striscioline d’arancia, cuocetele sempre mescolando per circa 2-3 minuti.

Versa la marmellata di arance pronta (ovvero quando è soda) ancora calda nei vasetti di vetro sterilizzati in precedenza e chiudi con il coperchio. Guarda in questo video un metodo facile per sterilizzare i vasetti di vetro.

E’ importante capovolgere i vasetti per 15/20 minuti, in modo da creare il sottovuoto che protegge la conserva dagli eventuali batteri esterni. Quindi mettiamo il barattolo dritto e lasciamo freddare completamente.