Minestra di cavolfiore e curcuma: facile e caldissima

Un comfort food sfizioso per una sera calda calda

Oggi vi propongo una di quelle ricette facilissime da preparare, buone e sane pronte a scaldare in pochissime mosse una serata invernale fredda e nebbiosa: minestra di cavolfiore e curcuma.
Come si può facilmente intuire la ricetta è veramente immediata: ha però delle particolarità, piccoli dettagli che la rendono davvero unica e irresistibile.
Intanto per incominciare il metodo di cottura del cavolfiore: non deve essere bollito e poi passato al mixer bensì cotto a pezzettini, lentamente, con l’aggiunta di poca acqua, latte, parmigiano e un filo d’olio extra vergine di oliva.

crema-di-cavolfiore-4-contemporaneo-food

Un comfort food delizioso

A fine cottura si condisce il tutto con sale e un pizzico di peperoncino e poi si frulla a crema.

Un altro tocco interessante è l’aggiunta della curcuma che rende la nostra minestra dal colore più vivace, sana e dal sapore intenso.
Non è obbligatorio per la riuscita della ricetta ma vi consiglio ugualmente di aggiungere della pasta formato piccolo tipo i piccoli maccheroncini, quelli tipici da minestra: se volete rimanere leggere potete aggiungerne solo una manciata per arricchire leggermente questo cremosissimo e caldo comfort food.

Potete servire la minestra di cavolfiore calda o anche tiepida aggiungendo alla fine qualche pezzettino di cavolfiore intero, un filo d’olio extra vergine di oliva e ancora un po’ di parmigiano.

crema-di-cavolfiore-3-contemporaneo-food

Minestra di cavolfiore facile facile

Per le sere d’inverno, per quando avete voglia di qualcosa capace  di coccolarvi un po’: la minestra di cavolfiore e curcuma risulterà perfetta.

Che la creatività sia con voi!

Tempi di preparazione:

10 minuti

Tempi di cottura:

20 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

mixer

Ingredienti:

n.1 cavolfiore medio
300 gr pasta formato piccolo
n.2 bicchieri di latte
n.1 cucchiaio abbondante curcuma
q.b. parmigiano grattugiato
q.b. olio extra vergine di oliva
q.b. sale e peperoncino tritato

Procedimento:

crema-di-cavolfiore-5-contemporaneo-food

Una minestra calda e sana

Per prima cosa lavare e tagliare a pezzettini il cavolfiore: in una pentola scaldare un filo d’olio e sistemare il cavolfiore tagliato, aggiungere il latte, il parmigiano e poca acqua e procedere con la cottura a fiamma moderata per circa 12 minuti.

Passato il tempo frullare il cavolfiore condendo con sale, olio e curcuma e rimettere la crema nella pentola: aggiungere dell’acqua (circa un bicchiere) e cuocere dentro la pasta corta il tempo segnalato nella confezione.

Aggiustare di sale e servire la minestra di cavolfiore e curcuma con un filo d’olio e poco parmigiano.

 

 

La ricetta dei pomodori freddi ripieni

La ricetta dei pomodori freddi ripieni

Sgombro al forno, tutta la bontà del pesce azzurro

Sgombro al forno, tutta la bontà del pesce azzurro

Dite addio all'olio di palma: arriva cremolì!

Dite addio all'olio di palma: arriva cremolì!

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

Menù vegano per Natale: 3 ricette dall'antipasto al dolce

Menù vegano per Natale: 3 ricette dall'antipasto al dolce

Tutti i segreti per rendere soffice l'impasto della pizza

Tutti i segreti per rendere soffice l'impasto della pizza

Vellutata raw depurativa di cavolo rosso

Vellutata raw depurativa di cavolo rosso