Pollo al curry con riso pilaf

Un piatto carico di sapori e profumi e dal colore inconfondibile!

 

Il pollo al curry è forse il piatto più rappresentativo della cucina asiatica. E’ una preparazione molto saporita e aromatica proprio grazie proprio alla presenza di questa spezia. In realtà il curry è una miscela di spezie che variano da paese in paese e addirittura di casa in casa perché ognuno ha la sua personale versione. Il curry è infatti un mix ottenuto macinando di diversi tipi di spezie.
Ci sono tantissime ricette del pollo al curry questa che vi lascio è la mia versione con il curry verde che preferisco accompagnare al riso pilaf, come vuole la tradizione, così da avere un piatto unico dal sapore esotico.
Ho aggiunto alla ricetta anche una mela verde che conferisce un sapore fresco e un contrasto piacevolmente dolce e acidulo al piatto.

pollo al curry verde 1
Pollo al curry con riso pilaf

Dose:

per 4 persone

Tempi di preparazione:

10 minuti

Tempi di cottura:

30 minuti

Cosa serve:

due pentole con coperchio, ciotole, coltello

pollo al curry verde
Un piatto carico di sapori e profumi

Ingredienti:

400 gr di petto di pollo
1 radice di zenzero fresco
3 cucchiai di curry in polvere
1 vasetto di yogurt greco al naturale
1 cipolla
2 spicchi di aglio
1 mela verde
250 ml di brodo vegetale
2 cucchiai di olio di semi
sale

per il riso pilaf:
2 cucchiai di olio di semi
300 gr di riso basmati
600 ml di brodo vegetale

pollo al curry verde 2
Pollo al curry con riso pilaf

Procedimento:

Pulite il petto di pollo e riducetelo a striscioline o in tocchetti.

Cospargete il pollo con 3 cucchiai di curry e fatelo marinare in una ciotola con lo yogurt per almeno  due ore.
Scaldate l’olio in una casseruola e fate soffriggere la cipolla, l’aglio e lo zenzero pelato e grattugiato, successivamente aggiungete il resto del curry.

Scolate i tocchetti di pollo dalla marinata e fateli rosolare nel soffritto per 10 minuti quindi unite lo yogurt rimasto nella ciotola, salate e fate cuocere per 20 minuti a fiamma molto bassa mescolando ogni tanto.
Appena sarà tiepido aggiungete la mela verde sbucciata e tagliata a tocchetti.

Preparate il riso pilaf facendo scaldare una casseruola, adatta alla cottura in forno, aggiungete il riso e tostatelo finché non diventerà dorato quindi versate tutto il brodo bollente, coprite la pentola con il suo coperchio coperchio e porte a cottura in forno a 220° per 10 minuti, senza mai mescolare e senza alzare il coperchio.

Una volta cotto mescolate il riso con una forchetta per separare i chicchi.
Servite il riso insieme al pollo e all’intingolo.