Polpette al forno con ricotta, olive taggiasche, menta e patate

 

Si sa, le polpette piacciono sempre a tutti, grandi e piccini, buon gustai o poco affamati.
Quando poi sono anche facilissime, veloci da fare, con ingredienti davvero semplici e magari anche cotte al forno per evitare la frittura, le polpette conquistano proprio tutti, proprio come quelle di oggi con ricotta, olive taggiasche, menta e patate.
Sono molto morbide e delicate, ma allo stesso tempo mantengono fin dalla preparazione una buona consistenza compatta particolarmente facile da lavorare.

polpette-ricotta-patate-contemporaneo-food
Polpette di ricotta e patate

La cottura va in forno e i tempi sono di circa 12-15 minuti a 180°.

Le polpette di ricotta sono ottime mangiate una dietro l’altra al naturale, magari accompagnate da una bella insalata fresca oppure sono ancora più sfiziose se condite con della buona salsa di pomodoro che gli da un tocco in più esaltando il sapore degli ingredienti principali.

Vi lascio quindi alla ricetta delle polpette al forno di ricotta, olive taggiasche, menta e patate e come sempre “che la creatività sia con voi!

polpette-ricotta-patate-contemporaneo-food
Polpette di ricotta facili e veloci

Tempi di preparazione:

15 minuti

Tempi di cottura:

35 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

forno, teglia

Ingredienti:

300 gr patate
130 gr ricotta
50 gr parmigiano grattugiato
n.1 uovo
q.b. olive taggiasche
q.b. menta secca
q.b. peperoncino
q.b. sale e pepe nero
q.b. pane grattugiato
q.b. olio extra vergine di oliva
q.b. salsa di pomodoro a pezzettoni
q.b. origano

Procedimento:

polpette-ricotta-patate-contemporaneo-food
Polpette di ricotta sfiziose

Per prima cosa far cuocere le patate in acqua bollente: pelarle e schiacciarle con una forchetta.

Aggiungere la ricotta, l’uovo, il parmigiano, la menta, il sale e il pepe nero, il peperoncino e le olive taggiasche a pezzetti piuttosto grandi e mescolare molto bene: formare delle palline tutte uguali e passarle nel pane grattugiato leggermente salato.

Accendere il forno a 180°.

Sistemare le polpette di ricotta in una teglia precedentemente unta con poco olio che dovrà poi essere versato in quantità minime anche sulla superficie delle stesse prima della cottura.

Infornare e cuocere per 12-15 minuti.

Nel frattempo se lo si desidera preparare la salsa di pomodoro: cuocere la salsa di pomodoro a pezzettoni in un pentolino a fiamma vivace per 8 minuti con pochissimo olio, sale, pepe nero e origano.

Servire le polpette di ricotta da sole accompagnate con dell’insalata o abbinate alla salsa di pomodoro.

 

di Cristina Saglietti