Polpette di lenticchie: come cucinare gli avanzi del Capodanno

Un'idea facile e veloce per realizzare un finger food alternativo

Articolo scritto da Marzia del blog La Taverna degli Arna.

Cucinare gli avanzi: le polpette di lenticchie
Cucinare gli avanzi: le polpette di lenticchie

Durante le festività capita di cucinare le lenticchie in abbondanza e di averne in più.
Le lenticchie sono ricche di proteine,e fanno molto bene, oltre ad essere gustose ma, dopo i pranzi festivi si rende necessario cercare un modo alternativo per portarle in tavola. Possono essere declinate in diverse preparazioni e, come tutti i legumi, possono essere riciclate in ricette appetitose e molto sfiziose.
In questo caso, le lenticchie avanzate sono diventate morbide polpette per una serata davanti alla tv in pieno relax oppure da offrire agli amici per un sano happy hour.
Accompagnate da salse differenti, meglio se preparate in casa, diventano un pasto completo e appagante. Per alleggerirle sono state cotte in forno ma, a piacere, possono essere fritte in abbondante olio caldo.
Io le ho servite con una salsa verde a base di prezzemolo, del ketchup homemade e una salsa alla zucca.

Cucinare gli avanzi: le polpette di lenticchie
Cucinare gli avanzi: le polpette di lenticchie

Tempi di preparazione

25 minuti

Tempi di cottura

20 minuti

Dosi

per 4 persone

Occorrente

ciotole, teglia, carta da forno,mixer, cucchiaio

Ingredienti

200 gr di lenticchie già cotte (avanzate dai pranzi delle feste)

1 panino secco

Erbe aromatiche miste a piacere (rosmarino, salvia, alloro)

Farina di mais

Cucinare gli avanzi: le polpette di lenticchie
Cucinare gli avanzi: le polpette di lenticchie

Procedimento

Mettere in ammollo, in acqua calda, un panino raffermo per almeno un’ora. Quando si sarà ammorbidito, scolarlo e strizzarlo.
Mettere il pane ammorbidito, le lenticchie gia’ cotte con il loro condimento e le erbe aromatiche in un potente mixer e frullare ad intermittenza fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza sodo. Con le mani umide prendere una noce di composto e lavorarlo fino ad ottenere delle palline.
Proseguire in questo modo fino a terminare il composto. Passare le polpette nella farina di mais e posizionarle su una leccarda coperta da carta da forno.
Infornare, per circa 15 minuti, in forno caldo a 180 gradi.

Buon appetito!

Clafoutis di pomodorini e parmigiano

Clafoutis di pomodorini e parmigiano

Spaghetti di soia colorati

Spaghetti di soia colorati

Torta morbida ai cachi

Torta morbida ai cachi

Fondue Bourguignonne: storia e ricetta di questo piatto gustosissimo

Fondue Bourguignonne: storia e ricetta di questo piatto gustosissimo

Frittelle, ricetta originale e varianti per una merenda da leccarsi i baffi

Frittelle, ricetta originale e varianti per una merenda da leccarsi i baffi

Gateau di patate, ricetta originale e varianti per un piatto gustoso

Gateau di patate, ricetta originale e varianti per un piatto gustoso

Patatine in busta, creano davvero dipendenza? Ecco cosa hanno scoperto i ricercatori

Patatine in busta, creano davvero dipendenza? Ecco cosa hanno scoperto i ricercatori