Salmorejo, un primo piatto che vi stupirà!

La variante Andalusa del famoso Gazpacho, facile da preparare e perfetta per un pranzo all'aperto

 

Il salmorejo è una zuppa fredda, servita generalmente come primo piatto, originaria dell’Andalusia.
Il salmorejo si differenzia dal gazpacho per la sua consistenza più densa, data dal pane, e per aver come ingrediente principale il pomodoro.
Esistono tante varianti del salmorejo come la “porta”, che prevede anche l’aggiunta di peperone, la “mazamorra”, una versione senza pomodoro, ma con i peperoni che viene guarnita con uova sode e olive nere, e “l’ajoblanco”, una zuppa fredda agrodolce a base di mollica di pane, aglio, olio, aceto, uva e mandorle. Provatele tutte e scegliete quella che più vi piace!
A prescindere dalla versione di salmorejo che deciderete di sperimentare, per la perfetta riuscita di questa zuppa spagnola il mio suggerimento è di prepararla in anticipo e servirla ben fredda.

salmorejo
Salmorejo

Dose:

per 4 persone

Tempi di preparazione:

10 minuti

Tempi di cottura:

6 minuti

Cosa serve:

un mixer a immersione

salmorejo v
Il segreto per un perfetto salmorejo sta nel giusto equilibrio fra i condimenti.

Ingredienti:

1kg di pomodori da sugo
80g di pane raffermo
uno spicchio di aglio (sbucciato e privato del germe)
qualche foglia di basilico
2 cucchiai di aceto mele
olio extravergine
sale q.b.

per accompagnare:
4 uova sode
4 fette di prosciutto crudo
qualche fogliolina di basilico
olio extravergine

Procedimento

Ammorbidite il pane raffermo con un po’ di acqua fredda, senza farlo diventare molliccio; aggiungete i pomodori, l’aglio, le falde di peperone, le foglie di basilico, l’olio, l’aceto, il sale e frullate tutto molto finemente fino a ottenere un composto cremoso.

Passare il composto in un colino a maglie fitte e versare in un contenitore che sarà poi risposto in congelatore per almeno un’ora. Cuocete le uova fino a farle diventare sode, raffreddatele velocemente sotto l’acqua e tagliatele a metà.

Servite il salmorejo accompagnato dall’uovo sodo, il prosciutto crudo, un generoso giro di olio extravergine e qualche fogliolina di basilico fresco.