Panettone milanese

Sapete qual è il miglior panettone del supermercato? Il prezzo non è quello che pensate

Altroconsumo ha "eletto" il miglior panettone del supermercato: il prezzo è sorprendente rispetto alla concorrenza

Per molti il panettone è il simbolo stesso del Natale: impossibile farne a meno. Ma quale scegliere? In commercio sono presenti centinaia di proposte e puntualmente riaffiora la domanda su quale sia da comprare. Altroconsumo ha stilato la classifica dei migliori panettoni commerciali. Perché anche quelli acquistati al supermercato possono rivelarsi assai gustosi.

Panettone: gli ingredienti obbligatori

Fetta panettone

Un primo aspetto da chiarire è la ricetta, che è regolamentata dalla legge. Elencando una serie di ingredienti obbligatori, il decreto emanato nel 2005 ne tutela la qualità. Nei prodotti industriali, poi, è autorizzato l’impiego di aromi, conservanti ed emulsionanti, purché indicati in etichetta.

Più ce n’è e meglio è!

Panettone Tre Marie

Dunque, nella decisione finale bisogna soppesare sia l’indirizzo di produzione sia la lista degli ingredienti, soprattutto le quantità. Certi articoli proposti con il logo del punto vendita arrivano dalle grandi compagnie dolciarie (Bauli, Balocco, Maina e così via).

Il burro è il grasso perfetto, e la presenza generosa di uvetta, canditi e tuorlo d’uovo è positiva. Il lievito è bene sia naturale, per la peculiare capacità di insaporire l’impasto.

Fattori da considerare

Coop panettone

Ma ci sono ulteriori fattori da prendere in considerazione: la forma a fungo, con la sommità a cupola sormontata dalla crosta, di colore omogeneo e non bruciacchiata. L’involucro deve essere in carta rigida e la pasta presentarsi soffice, alla prova del taglio, impreziosita dagli alveoli (i fori dettata dalle fermentazione) non longitudinalmente uniti dei veri buchi. Le bruciature sul fondo sono, a loro volta, da evitare.

Il panettone numero uno del 2020

Tre Grazie Esselunga

Alla luce dei parametri sopra evidenziati, il miglior panettone commerciale d’Italia è il Le Grazie della Esselunga: costa 3,69 euro. Secondo il Fior Fiore della Coop, disponibile a 8,96 euro, mentre Le Tre Marie, offerto a 11,45, è terzo. Il Le Grazie è realizzato da Maina, con latte intero fresco italiano, uova fresche italiane da galline allevate a terra e scorze di agrumi italiani candite. 

Come fare la besciamella: ricetta

Come fare la besciamella: ricetta

Gnocchi fatti in casa alla ricotta e curcuma

Gnocchi fatti in casa alla ricotta e curcuma

10 alimenti che si possono mangiare dopo la data di scadenza

10 alimenti che si possono mangiare dopo la data di scadenza

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

L'acqua si può depurare con la buccia di un'arancia

L'acqua si può depurare con la buccia di un'arancia

Latte di suocera: cos’è e quanti gradi ha

Latte di suocera: cos’è e quanti gradi ha

7 ricette di frappe o chiacchiere per Carnevale

7 ricette di frappe o chiacchiere per Carnevale