Zucca: come cucinarla e 3 ricette con la pasta

La protagonista dell'autunno: la zucca

L’autunno porta magia, colori, le domeniche uggiose passate sul divano… ma soprattutto tanti prodotti buoni e genuini, tra cui spicca lei, la regina dell’autunno, la zucca! Non solo bella e buona, ma anche dalle favolose proprietà benefiche, la zucca contiene infatti tante vitamine e sali minerali, è inoltre antiossidante e poco calorica. Vediamo insieme quale è il miglior metodo di cottura e delle ricette con la pasta per stupire i commensali!

zucca-come-cucinarla-e-3-ricette-con-la-pasta

Come cuocere la zucca: consigli e trucchetti

Il metodo più classico: tagliarla a spicchi e disporla sulla teglia con della carta da forno. Cospargere il tutto di rosmarino, sale e olio, e infornare a 200° per circa 40 minuti, fino a doratura. Poi, una volta cotta, si può decidere come usarla, frullandola per fare il ripieno della pasta o riducendola in purea per lavorarla e creare tantissime ricette, tipo una cheesecake autunnale.

La regola per cuocere la zucca è: più la fai semplice più è buona. Un goccio di olio e un pizzico di sale sono sempre la migliore idea!

cheesecake alla zucca bimby

Le ricette della pasta alla zucca:

Fusilli alla zucca con fiori di zucca e guanciale croccante

Ingredienti (per 4 persone): 280 g di fusilli, 600 g di polpa di zucca, 1 etto di guanciale tagliato sottile, 16 fiori di zucca, 1 cipolla rossa piccola, olio extravergine di oliva.

Procedimento: tagliate la zucca a pezzetti. A parte, in una padella antiaderente fate soffriggere la cipolla precedentemente tagliata. Aggiungete la zucca alla cipolla e fate cuocere a fuoco moderato fino a quando la zucca non si sarà ammorbidita. Nel frattempo, disponete le fettine di guanciale su una teglia rivestita con carta da forno e infornate a 200 gradi per 10 minuti fino a quando le fettine non saranno croccanti. Prendete i fiori di zucca e, dopo averli lavati, tagliateli a striscioline per il lungo e metteteli un minuto in una padella antiaderente con un goccio di olio. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, quando sarà cotta aggiungere la polpa di zucca. Mescolate per amalgamare il sugo con la pasta. A questo punto impiattate e guarnite il piatto con il guanciale croccante e dei fiori di zucca.

fusilli alla zucca con fiori di zucca e guanciale

Spaghetti di farro con dadolata di zucca, pinoli tostati e rosmarino

Ingredienti (per 4 persone): 280 g di spaghetti di farro, 600 g di polpa di zucca, 4 cucchiai di pinoli, 1 rametto di rosmarino, 1 scalogno piccolo, sale e pepe, 1 noce di burro.

Procedimento: tagliate la zucca a cubetti piccoli, in una padella antiaderente mettete a soffriggere lo scalogno nel burro. Quando sarà imbiondito aggiungete la zucca a cubetti, il sale, il pepe e cuocete la zucca a fuoco vivace per 15 minuti circa. A parte, tostate i pinoli per pochissimi minuti e mettete a riposare. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, quando sarà cotta saltatela in una pentola antiaderente insieme alla zucca e ai pinoli. Impiattate con del rosmarino.

spaghetti alla zucca pinoli e rosmarino

Maccheroni autunnali alla zucca

Ingredienti (per 4 persone): 320 g di maccheroncini, 1/2 porro, 300 g di zucca cotta al forno, 100 g di burro morbido, 100 g di parmigiano grattugiato, 50 g di uva passa, 50 g di amaretti sbriciolati, 50 g di mostarda di zucca, noce moscata.

Procedimento: cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Mentre si cuoce preparate il sugo: in una pentola fate imbiondire il porro in olio extravergine di oliva, aggiungete poi la zucca e, se necessario acqua di cottura per rendere la zucca morbida, quasi come se fosse una crema. A parte, mettete l’uva passa in una tazzina di acqua calda di modo che diventi morbida. Quando è pronta, togliete la zucca dal fuoco e aggiungete l’uva passa, gli amaretti sbriciolati e la mostarda di zucca tagliata in piccole striscioline. Quando la pasta sarà cotta, scolatela e aggiungete la polpa di zucca ottenuta. Ora, aggiungete al tutto il burro e il parmigiano e mantecate la pasta. Dopo aver impiattato, macinate una spolveratina di noce moscata.

maccheroni autunnali alla zucca