5 consigli per arredare i piccoli balconi

Come ottimizzare un piccolo spazio con gusto e allegria

 

Spesso i balconi piccoli sono visti come uno spazio inutilizzabile e vengono trascurati o peggio usati come ripostiglio per accumulare quello che non vogliamo vedere in casa! Questo è un peccato perché uno spazio esterno, anche se di dimensioni ridotte, è sempre un di più che può essere sfruttato per migliorare la casa e il tempo che vi trascorriamo. L’importante è arredarlo con criterio in modo da esaltarne le caratteristiche positive ed evitare di farlo sembrare ancora più angusto.

Ecco qualche consiglio per arredare al meglio il vostro balconcino e utilizzarlo per tutta la bella stagione.

Dalani-decorare-il-balcone-5
Un romantico balconcino

1- Scegliere vasi di misure adatte

Ogni balcone che si rispetti deve accogliere tante belle piantine che lo arricchiscano e lo rallegrino con i loro colori e profumi, ma in uno spazio piccolo è importante stare attenti alle proporzioni degli oggetti che andiamo a inserire, primi tra tutti i vasi. Se sono troppo grandi infatti rischieranno di soffocare lo spazio, facendolo sembrare ancora più piccolo!

Meglio allora optare per piccoli vasi, magari colorati e dal design moderno, da appendere alle ringhiere per lasciare libero lo spazio a terra.

vasetti
Tanti vasi colorati

2- Sfruttare le pareti

Anche le pareti esterne possono diventare un buon punto per far crescere della vegetazione senza ingombrare troppo la superficie calpestabile. Possiamo realizzare una parete in legno con i pallet di recupero, a cui appendere tanti vasetti rinverditi, o ancora disporre delle mensole su cui posizionare le piante. Giocando con le forme possiamo creare delle vere e proprie pareti vegetali molto attuali e facili da gestire!

1 vasi verticali
Verde verticale

3- Definire l’uso dello spazio

In un balcone o terrazza grande avremo sicuramente un angolo relax con delle sedute e una zona pranzo separata, ma in un piccolo balconcino è difficile avere tutte queste funzioni. Piuttosto che stipare mobili e sedie in uno spazio così ristretto, rischiando di fargli perdere comfort e identità, consiglio di scegliere a priori l’uso che vorremmo fare del balcone, in modo da concentrare l’arredo su quella funzione.

In questo modo lo spazio sarà arioso, pratico e con una precisa identità.

Balcony-Chair-Ideas-with-Plain-Throw-Pillows-on-Wooden-Balcony-Flooring
Un allegro salottino esterno
06-balcone-b
Un angolo per mangiare fuori

Scopri come realizzare una panca in pallet, da usare come divanetto esterno:

 

4- Utilizzare arredi removibili

Un’idea per sfruttare al meglio lo spazio in modo versatile è scegliere degli arredi che siano facilmente removibili a seconda dei casi. In particolare se lo spazio è davvero minimo, ma non vogliamo rinunciare a una colazione tra i fiori, perché non optare per questi piccoli tavolini che si appoggiano alle ringhiere e parapetti? Sono semplici e molto funzionali e anche divertenti!

2 tavolini
Tavolini removibili
balkonzept_mango
Il pratico “balkonzept”

5- Personalità

Al di là di ogni suggerimento, è importante che consideriamo anche il dehors come parte integrante della casa e come tale va arredato con cura e amore, in linea con lo stile degli interni, ma soprattutto con i nostri gusti e la nostra personalità!

URBAN 1
Un angolo intimo e accogliente