Arance essiccate come farle e creare i decori di Natale

Profumate e colorate, le arance essiccate si possono usare per comporre decori natalizi (e non solo) davvero speciali.

Home > Design > Arance essiccate come farle e creare i decori di Natale

Le arance essiccate sono bellissime da vedere nelle decorazioni natalizie e realizzarle è un’occasione per dedicare un pò di tempo al bricolage. Fare le arance essiccate è molto semplice: basta solo fare attenzione che le fettine dell’agrume non si cuocia troppo. Ecco il procedimento.

Come fare le arance essiccate

Possiamo essiccare le arance in forno, impostando una temperatura non troppo alta, più o meno tra i novanta e i cento gradi al massimo. Tagliare le arance a fettine molto sottili, circa quattro millimetri e disporle in una teglia, una accanto all’altra.

Dopodichè mettere la teglia in forno preriscaldato e lasciare essiccare le fettine di arancia per un tempo non inferiore alle tre ore. Girare le fette, una ad una, ogni mezz’ora per disidratarle in modo uniforme.

Decorazioni di Natale (e non solo) con le arance essiccate

arance-essiccate-come-farle

Una volta pronte, possiamo sbizzarrirci con le fettine di arancia disidratate, che possono essere usate per creare decorazioni davvero carine.

Possiamo, per esempio, preparare un  pout pourri con le arance essiccate alle quali unire qualche bastoncino di cannella, delle fettine di limone ugualmente essiccate, e dei brillantini o cuoricini e stelline di panno lenci.

Usiamo, altrimenti, le arance per decorare i pacchetti regalo, al posto del solito fiocco natalizio. Mettiamo le fettine essiccate sopra la carta regalo,  con l’aiuto della colla liquida o con del filo di ferro.

arance

Anche in questo caso, i bastoncini di cannella, dei pezzi di anice stellato e della rafia color naturale, possono creare un decoro che sarà sicuramente apprezzato.

Le fettine d’arancia essiccata possono essere usate anche per decorare l’albero di Natale aggiungendosi alle palline colorate.

Oppure, creiamo un albero speciale, dal gusto rustico, prendendo dei rametti di un albero vero senza foglie – messi un vaso con la terra – dove appendere poi le arance essiccate.