Arredare con i colori pastello per dare un tono di freschezza alla tua casa

Tante idee e consigli utili per usare i toni pastello

 

Se è giunta l’ora di rinfrescare la vostra casa e volete, approfittando della bella stagione, concedervi atmosfere di confort e relax, magari anche vagamente romantiche, allora forse dovete proprio prendere in considerazione l’idea di utilizzare i colori pastello, perfetti per colorare e arredare ogni tipo di ambiente da quello con design vintage a quello più urbano e moderno.

arredare-con-i-colori-pastello
Tinte pastello per la casa

I colori pastello sono tinte tenui e delicate, molto bon ton e in generale tra queste si distinguono il rosa confetto o cipria, il pesca, l’azzurro carta da zucchero, il giallo paglierino, il verde menta e il lilla provenzale.

Quando decidiamo di utilizzare delle tinte, qualsiasi esse siano, per arredare la nostra casa, occorre sempre seguire delle regole piuttosto precise per evitare di fare macchie di colore o di rendere, al contrario, l’ambiente troppo monotono.

arredare-con-i-colori-pastello
Giochi di colori e nuance

Per l’arredamento la tecnica perfetta consiste nell’abbinare i toni tenui dei colori pastello a tonalità più accese per creare un buon effetto a contrasto.
Se al contrario si decide di utilizzare le tinte pastello per le pareti della stanza, bisognerà poi preferibilmente abbinare mobili o in legno oppure bianchi, accostandoli a palette di colori morbidi e leggeri, in modo da rendere la camera più luminosa e accogliente.

Per chi volesse regalare un tono luminoso e delicato alla propria casa, è anche possibile rinfrescare l’ambiente cambiando solo le tende che, da sole, sono in grado di dare un aspetto diverso e molto piacevole.

arredare-con-i-colori-pastello
Particolari d’arredo nelle tonalità pastello

In linea generale si può dire che così come i colori neutri, quelli pastello sono perfetti per stanze di piccole dimensioni e risultano parimenti interessanti se inseriti in ambienti scuri, perché donano luce e riescono a creare un delicato e piacevole contrasto.

Tutte le nuance pastello, quindi, proprio perché sono colori morbidi, leggeri e freschi, sono perfettamente abbinabili a qualsiasi tipo di arredamento e ambiente.

Arredare la cucina con i colori pastello

arredare-con-i-colori-pastello
La cucina e le tinte pastello

Ormai i colori pastello sono ampiamente utilizzati anche in cucina. Tante le aziende che propongono soluzioni composte da arredi rosa, azzurro e verde.

Se non è la cucina stessa a essere nelle tinte pastello allora la scelta più indicata è concentrare le tonalità pastello sugli utensili o in piccoli dettagli: piani cottura scuri in contrasto ai colori tenui se la cucina è color pastello, utensili color pastello se la cucina è in legno o in tonalità scure.

Perfetti però sono anche i giochi di colore sfruttando le pareti oppure pezzi di arredamento importanti come possono essere il frigorifero, la tavola o le sedie.

Arredare il salotto con i colori pastello

arredare-con-i-colori-pastello
Il salotto e i colori pastello

Il salotto è una delle stanze dove più facilmente si è portati a scegliere elementi d’arredo in tonalità pastello.

Spesso poi si finisce con il dipingere anche una parete della sala con colori tenui, come il rosa, il grigio, il color crema o l’azzurro, magari osando con un taglio geometrico.

Le mosse vincenti saranno: un cuscino che riprende i colori della parete, piuttosto che il copridivano o un vaso, una lampada, un tavolino da accostare ai colori pastello.

Arredare la camera dei bambini con i colori pastello

arredare-con-i-colori-pastello
La cameretta

In questo caso ovviamente non c’è limite alla fantasia!
Una cameretta con colori tenui e delicati sarà l’ideale per creare un ambiente simpatico e adatto alla tenera età.

Malgrado la fantasia e la maggiore libertà d’azione, anche per la camera dei bambini non è mai sbagliato, per un effetto assicurato, concentrare le tonalità pastello su piccoli elementi, come un tavolino, una sedia o la scrivania perché potrebbero essere sempre facilmente sostituiti se nel tempo finiranno per stufare… ben più oneroso sarebbe la sostituzione di un mobile molto grande o importante.