Arte, design, luce e suono in scena al Macba di Barcelona

Nuove forme d'arte tra design, magnetismo, luci e suoni. A Barcellona la mostra di Takis

Home > Design > Arte, design, luce e suono in scena al Macba di Barcelona

L’artista greco Takis, Panagiotis Vassilakis, ha aperto la strada a nuove forme d’arte usando magnetismo, luce e suono. Takis è nato ad Atene nel 1925, dove è morto il 9 agosto 2019. Gran parte della sua carriera artistica e attività si è concentrata a Parigi, Londra e New York, tra il 1950 e il 1970, dopo di che ha deciso di tornare nella sua Atena dove ha trascorso gli ultimi anni della sua vita.. Questa mostra sarà la prima presentazione personale del suo lavoro a Barcellona .

Arte, design, luce e suono in scena al Macba di Barcelona

Nel corso di una carriera durata oltre 70 anni, Takis ha creato alcune delle opere d’arte più potenti, innovative e giocose del XX secolo. Attraverso queste ha reinventato i formati di scultura, pittura e musica in relazione all’energia. Takis è stato uno dei pionieri dell’arte avanzata e sperimentale degli anni ’60 e, in particolare, il suo lavoro ha si è concentrato sullo studio del rapporto tra ricerca artistica, scientifica e filosofica.

Mentre le sue prime sculture fanno esplicito riferimento all’antica cultura greca, in seguito il suo lavoro innovativo si è concentrato nell’incorporare le forze naturali nella sua arte: il magnetismo più centrale, la luce 3 e l’elettricità, nelle sculture e nei dipinti, nonché nelle azioni. Allo stesso modo, passò dalla figurazione al lavoro che era più strettamente legato all’astrazione sperimentale.

Tra i suoi contributi più significativi, ci sono le sculture che ha chiamato Segnali, ispirato ai segnali ferroviari e spesso con luci lampeggianti e sculture tele-magnetiche, iniziate alla fine degli anni cinquanta e che furono esposte per la prima volta alla Galerie Iris Clert di Parigi. Queste coinvolgono oggetti metallici sospesi nello spazio per mezzo di magneti. Nel 1964, la sua opera ispirò il nome della galleria Signals London; nel 1968 è stato tra i primi artisti invitati al Center for Advanced Visual Studies, fondato da György Kepes al MIT. Nel 1969, la rimozione di una delle sue opere d’arte dal Museum of Modern Art di New York creò una spaccatura all’interno del mondo dell’arte e nacque il gruppo di attivisti, Art Workers Coalition.

Arte, design, luce e suono in scena al Macba di Barcelona

Suono, luce, energia elettrica e magnetica sono gli elementi principali di un linguaggio ricco e molto personale, che viene presentato attraverso oggi a Barcellona attraverso una selezione delle opere più significative di Takis.

Questa mostra cerca la poesia essenziale e la bellezza dell’universo elettromagnetico esplorato da un artista, che era interessato a far riconoscere allo spettatore il potere delle forze invisibili che animano il mondo. Abbracciando la tecnologia, Takis ha usato detriti industriali e tecnologie scientifiche nel suo lavoro, intriso di significato esistenziale.

Al MACBA i visitatori incontreranno foreste di sculture Signal, opere che incorporano quadranti di aerei recuperati e oggetti magnetici ispirati al radar. I suoni di Takis’s Musicales , la sua lenta Silver Musical Sphere e il suo Gong arricchiscono l’esposizione.

Arte, design, luce e suono in scena al Macba di Barcelona

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI