Come montare un mobile Ikea in 8 minuti

Se ci riesce un robot, perché non dovremmo riuscirci noi?

Home > Design > Come montare un mobile Ikea in 8 minuti

Come montare un mobile Ikea in 8 minuti? La sfida con i robot è accettata: se loro ci riescono, perché non dovremmo riuscirci anche noi? Da quando il marchio di moda svedese low cost, che ha da poco perso il suo fondatore, ha lanciato sul mercato i mobili che costano un po’ di meno, a patto che a casa te li monti tu da solo, ha rivoluzionato il mondo del design. E noi abbiamo perso tante ore dietro quei mobili, non è vero? Certo, sono facili da montare, ma a volte nascondono qualche insidia alle mani meno esperte!

Se vi siete sempre chiesti quanto ci possa volere per montare un mobile Ikea e se voi rientrate nelle tempistiche di media, sappiate che c’è chi riesce a montare una sedia del colosso di arredamento low cost scandinavo in solo 8 minuti. Ma non vale, stiamo parlando di robot!

Due bracci meccanici sono stati utilizzati in un interessante e divertente esperimento pubblicato sulla rivista Science Robotics e condotto dalla Nanyang Technological University (Ntu), a Singapore. Pham Quang Cuong ha guidato questo gruppo di ricerca, oltre ad aver progettato i bracci robotici che noi tutti vorremmo a casa quando montiamo un mobile Ikea.

I due bracci meccanici sono riusciti a montare un mobile Ikea in soli 8 minuti. Certo, è una sedia… Vorremmo vederli alle prese con un mobile a più ante… in vetro! Tutto è stato possibile con l’intelligenza artificiale e la visione 3D.

In realtà per noi esseri umani è più facile montare una sedia con precisione, come ricorda lo scienziato: “A un essere umano, montare una sedia dell’Ikea con precisione, può venire naturale, ma per un robot è un lavoro molto più complesso di quanto sembri“. Questo perché la macchina deve “suddividerlo in differenti passaggi, come identificare dove sono le diverse componenti della sedia, valutare la forza richiesta per afferrarle e assicurarsi che i bracci robotici si muovano senza scontrarsi l’uno con l’altro“.

In realtà i due bracci hanno montato la sedia Stefan di Ikea in 8 minuti e 55 secondi, ma prima hanno impiegato 11 minuti e 21 secondi per pianificare, in modo autonomo, tutti i movimenti da compiere.