Come realizzare una lettiera per gatti con i mobili Ikea

Esternamente sembra un mobile come un altro, ma dentro nasconde una sorpresa per i felini.

Home > Design > Come realizzare una lettiera per gatti con i mobili Ikea

Chi vive con un gatto sa quanto le lettiere siano lo spettacolo meno bello da vedere nelle nostre case. Ci sono poi felini che amano avere un po’ di privacy mentre fanno i loro bisognini e non vogliono gli occhi di tutti puntati addosso. Come realizzare una lettiera per il gatto, per creare uno spazio sicuro a loro dedicato, che sia al tempo stesso bello da vedere e che sia in linea con l’arredamento circostante? È semplicissimo, prendete un mobile Ikea, magari quelli della linea Stuva, e dilettatevi con il fai da te per una lettiera che non si farà notare, ma che arrederà casa.

lettiera-mobili-ikea
Lettiera con mobili Ikea

Per prima cosa dovrete montare il mobile Ikea, avendo cura di fare un’apertura attraverso la quale il gatto può passare: potete anche realizzarla a forma di gatto, per uno stile decisamente più simpatico. Se prendete dei mobili tipo cassapanca sarà più facile da pulire, perché basterà aprire il coperchio per igienizzare tutto quanto in maniera precisissima.

A questo punto inserite dentro dei teli trasparenti che possano proteggere mobile e pavimento dall’umidità e poi inserite all’interno la lettiera. Il cassettone può diventare anche lo spazio dove sistemare tutto il necessario per la toeletta del gatto.

lettiera-mobili-ikea per gatti
I mobili Stuva sono molto versatili

Che dite, non è facilissimo?