Come realizzare un’amaca multicolor

Da inserire all'interno del vostro giardino o della sala ricreativa!

 

Gli oggetti d’arredamento pastello sono sicuramente i più sobri ed eleganti. Possono, talvolta, rendere il design della casa piatto e troppo rigoroso. I complementi d’arredo multicolor, invece, conferiscono un tocco giocoso e spensierato alla casa, soprattutto se in essa vivono anche dei bambini piccoli.
A questo proposito oggi vi proponiamo un semplice tutorial, che vi mostrerà nei minimi dettagli come realizzare un’amaca multicolor.

1
Amaca multicolor
3
Amaca multicolor

Occorrente per realizzare un’amaca multicolor:

Una vecchia amaca / Delle corde resistenti, due pezzi di legno, un trapano e un perno
5 o 6 barattoli di colore
2 grandi secchi da pittura
Sale
Acqua calda
Pellicola trasparente da cucina o delle buste di plastica
Un paio di guanti di gomma
Una bottiglietta spray o un flacone con spruzzatore
3 o 4 padelle d’alluminio monouso

5
Occorrente amaca multicolor

Per realizzare questo oggetto, dopo aver procurato il necessario, sarebbe meglio vi recaste fuori in giardino, per evitare di sporcare la vostra abitazione. I più temerari, invece, possono stendere lungo il pavimento delle pellicole trasparenti da cucina o semplicemente delle buste di plastica.

Indossati i guanti di gomma, potrete disporre la vecchia amaca sopra il telo appena steso.

Se, invece, non avete un’amaca e volete realizzarla, dovrete munirvi di corde resistenti, di due pezzi di legno, di un trapano e di un perno:
1. Applicate a entrambi i pezzi di legno circa una ventina di fori con un trapano
2. Inserite al loro interno parte delle numerose corde che possedete
3. Intrecciatele tra di loro unicamente lungo le estremità e aggiungere un perno.
4. Lungo la zona interna al legno, invece, aggiungete le altre corde rimaste e intrecciatele manualmente fino alla loro conclusione. Fate la stessa cosa anche dall’altro lato.

Riempite ora i secchi con circa 2/3 di acqua calda, quindi aggiungete mezza tazza di liquido colorante e una tazza di sale. Mescolate il tutto fino a quando non avrà raggiunto una consistenza uniforme. Scegliete, per iniziare, due dei colori disponibili, ad esempio il rosa e l’arancio.

Procedete, adesso, immergendo un’estremità dell’amaca all’interno del secchio rosa. Se l’amaca è molto grande, i secchi sicuramente non raggiungono le sue dimensioni, e per tale motivo molte zone delle corde rimarranno bianche o lievemente macchiate: non c’è da preoccuparsi, però, visto che queste aree potranno successivamente essere cosparse di colore con gli spray.

11
Tinta amaca multicolor
Immagine
Tinta amaca multicolor

Lasciate addirittura l’amaca riposare nel secchio per circa 10 minuti, controllando di tanto in tanto il colore. Se non siete soddisfatti, perché la tinta non è vibrante come vorreste, lasciatela riposare per circa 10 minuti in più.

Alcune aree dell’amaca, soprattutto quelle adiacenti ai legni, risultano abbastanza rigide e quindi difficili da introdurre all’interno dei secchi. Per questo potete versare parte del contenuto del secchio all’interno delle padelle d’alluminio monouso, molto più ampie e pieghevoli.

In base alle dimensioni dell’amaca, dovrete scegliere se tingerla in due, in tre o in quattro sezioni centrali. Quella di riferimento è stata tinta prima con l’arancione, poi con il giallo, poi con il verde e infine con l’azzurro.

10
Amaca multicolor
11
Amaca multicolor
12
Amaca multicolor

Alla fine ripetete la stessa procedura fatta, con il colore rosa, anche dall’altro lato. Dopo di che osservate la vostra amaca multicolor, per vedere se vi sono zone rimaste bianche: se così fosse, inserite il contenuto dei secchi o delle padelle d’alluminio all’interno di una bottiglietta spray e spruzzate il colorante lungo le aree di destinazione.

15
Amaca multicolor

Lasciate il tutto asciugare per circa 24 ore, dopo di che collegate l’amaca multicolor al muro o all’albero tramite i perni e godetevela in totale relax!

Credit photos: studiodiy