Come rendere la scrivania più bella, per lavorare meglio

Uno spazio di lavoro bello e ordinato è il primo passo per essere più produttivi

Non si parla solo di estetica: avere una scrivania che ci piaccia e in ordine aiuta ad essere più produttivi, felici e concentrati. Per lavoro ci passiamo tante ore al giorno, spesso mal volentieri. Ma se al mattino la trovassimo ordinata, funzionale e di nostro gusto? La scrivania deve rispecchiare la nostra personalità, se fosse libera da cianfrusaglie inutili e vecchie carte accartocciate ci si lavorerebbe meglio, ci avete mai pensato?

come-rendere-scrivania-bella

Date un’occhiata alla scrivania e dintorni. Quante cose inutili avete accumulato, quante stanno semplicemente prendendo polvere? E perché vi accontentate di una scomoda sedia, anche se vi da problemi alla schiena? Sono solo alcune delle domande da porsi mentre si analizza la postazione lavoro, quella che – ricordiamocelo – ci ospita innumerevoli ore al giorno, settimana dopo settimana. In un ufficio bello e comodo lavorerete sicuramente con meno stress. La qualità migliora.

come-rendere-scrivania-bella

Ecco dei consigli pratici e tante ispirazioni per trasformare e personalizzare l’area di lavoro in maniera intelligente e creativa:

Scrivania solida, ampia e in toni chiari. La scrivania è il pezzo più importante all’interno di uno studio o di un ufficio, dunque vale la pena scegliere un pezzo che vi soddisfi e che sia solido e possibilmente spazioso. Per evitare di creare uno spazio soffocante bisogna privilegiare colori tenui e luminosi come bianco, beige, sabbia, miele, grigio.

L’importanza della giusta illuminazione. Per predisporre la mente al lavoro sarebbe ideale partire da un senso di relax e concentrazione. A questo scopo aiuta moltissimo la luce naturale. Se, come spesso capita, l’ufficio non ha affacci diretti sull’esterno, scegliete delle lampade da tavolo o a sospensione che compensino la poca luminosità.

come-rendere-scrivania-bella

Verde anti stress. Dovremmo tutti copiare gli scandinavi, che riempono uffici e studi di piante di ogni genere. Il verde notoriamente rilassa, ma non solo: esistono diverse specie vegetali che aiutano a purificare l’ambiente. E, triste verità, gli uffici spesso sono un ricettacolo di acari e batteri! Attiviamoci per acquistare vasi e piante, da disporre sulla scrivania e a terra.

Ogni cosa al suo posto. Gli uffici colmi di documenti e oggetti vari sono un classico. Ecco perché è fondamentale scegliere soluzioni per lo storage minimali e razionali, organizzando il materiale extra in appositi spazi e sfruttando al meglio le altezze dei locali, con mensole, ripiani, armadietti.

come-rendere-scrivania-bella

Accessori sì, ma ben selezionati. Non occorre fare piazza pulita di qualsiasi oggetto: gli accessori, a patto che non siano un ammasso di souvenir, regalano personalità e calore all’ufficio, facendoti subito sentire a casa. Scegliete con cura vasi, contenitori, portapenne, tazze e orologi da tavolo, sforzandovi di mantenere una coerenza di stile, colore e materiali.