Come rinnovare vecchie statue con delle semplici corde

 

Se desiderate arredare la vostra casa in maniera moderna, a volte non sembra esserci molta scelta: gli elementi vecchi vanno gettati o rinnovati. Per questo motivo è molto utile conoscere dei semplici metodi per riciclare accessori che vi sono stati regalati o ai quali siete molto legati.
A questo proposito, oggi abbiamo scelto di mostrarvi un semplicissimo tutorial, che vi spiegherà come rinnovare vecchie statue con delle semplici corde.

Statue e corde
Statue e corde

Occorrente per rinnovare vecchie statue con delle semplici corde:

Oggetto da riciclare
Forbici
Colla a caldo
Spago
Sonaglini o campanelle
Nastri colorati

1
Occorrente riciclo statue

Procedimento:

La prima cosa che dovete fare, per decorare l’oggetto da voi scelto, è quella di attorcigliare a spirale due nastri o strisce di stoffa di diverso colore. Una volta conclusa la spirale, della quale potete scegliere le dimensioni, dovrete realizzare un nodo che impedisca ai nastri di sciogliersi.

2
Nastri

Proseguite incollando la prima estremità all’oggetto con la colla a caldo, dopo di che avvolgete la statua con la corda da voi creata fino a quando i giri non saranno finiti.

3
Corde

Tagliate la corda in eccesso e assicuratevi di incollare con cura l’altra estremità con la colla a caldo. Create poi una nuova corda, avvolgendo altri due nastri, e procedete allo stesso modo.

4
Corde e forbici

Sfruttate al meglio ogni bordo e ogni foro presente sulla vostra statua, per dare vita a giochi di forme e di colori.

5
Riciclo statue

Cercate di rendere ancor più particolare la vostra creazione, aggiungendo decorazioni come i sonaglini, le campanelle o dei fiocchetti. Se volete conferire sonorità alla vostra statua, aggiungete delle campanelle, che dovrete legare a dello spago del colore che preferite. Per applicarlo all’oggetto scelto, realizzate un semplice nodo.

6
Decorazione statue
7
Statue decorate

 Credit photos: honestlywtf

di Clarissa Cusimano