Come vivere in piccolissimi appartamenti

 

Per moltiplicare lo spazio è necessario progettare tutto, non lasciare niente al caso del disordine, scovare nascondigli intelligenti e arredi funzionali.
Perché non è la dimensione della casa che fa qualità, ma come si usa e si interpreta lo spazio secondo i propri bisogni.
Ogni casa racconta una storia, si trasforma seguendo l’evolversi della vita di chi la abita. E soprattutto se si dispongono di pochi mq la casa deve essere mutante, trasformandosi in ogni momento della giornata, ottimizzando al meglio ogni centimetro quadro. 

Inoltre, vivere in una casa piccola può essere una liberazione. Eliminare le cianfrusaglie e ritrovare la libertà.

All I Own House – Madrid

All I Own House
All I Own House
Madrid / Spagna / 2014
Madrid / Spagna / 2014
PKMN. Studio di Architettura
PKMN. Studio di Architettura

A Madrid, gli architetti dello studio PKMN hanno progettato All I Own House, una piccola casa mutante e bellissima.

Grazie allo stratagemma di tre pareti-contenitore, lo spazio cambia in base alle esigenze funzionali e alle fasi della giornata, trasformando l’ambiente in camera da letto, sala da pranzo, cabina armadio e libreria.

Tutti gli oggetti di Yolanda, la proprietaria, non sono mai fermi, si muovono con lei ed è incredibile l’effetto di ampliamento e di riduzione dello spazio che si genera semplicemente facendo scorrere i parallelepipedi in legno OSB.

La casa mutante
La casa mutante. All I Own House
PKMN. Studio di Architettura
PKMN. Studio di Architettura
All I Own House
All I Own House

Domino Loft – San Francisco

Nel cuore di San Francisco, in un loft multifunzionale, la costruzione di un cubo a soppalco dinamizza lo spazio in molteplici funzioni. Il progetto è stato curato dal team  ICOSA design che ha pensato a un prefabbricato che combina un letto per gli ospiti, una sala da pranzo, un armadio e una camera da letto. Calcestruzzo, ferro e legno.

Domino Loft
Domino Loft
San Francisco / Stati Uniti / 2015
San Francisco / Stati Uniti / 2015

 

Maid’s Room Renovation – Parigi

8mq di casa a Parigi. Questo è il progetto dell’abitare nel minuscolo del KITOKO studio che ha accettato la stimolate sfida. In questo appartamento si può comodamente dormire, cucinare, mangiare e lavorare.

La vicinanza concettuale al coltellino svizzero, spiega bene come in solo 8 mq si possano trovare tutti gli elementi per soddisfare i bisogni di un single. Letto, tavolo, armadio, angolo cottura e bagno sono completamente integrati all’interno di un grande armadio che può essere aperto o chiuso a seconda delle esigenze.

Ogni spostamento cambia la percezione dello spazio.

Maid's Room Renovation
Maid’s Room Renovation
KITOKO studio
KITOKO studio
Un micro appartamento a Parigi
Un micro appartamento a Parigi

 

di Mirella Ippolito