Dite addio agli interruttori: ecco la casa del futuro

Anche le pareti diventano smart!

Home > Design > Dite addio agli interruttori: ecco la casa del futuro

Le case diventano sempre più smart. La casa del futuro sarà così, con l’internet delle cose che ci permetterà di poter abitare gli spazi con soluzioni innovative e tecnologiche che renderanno tutto quanto più facile. Se abbiamo gioito alle varie innovazioni e invenzioni che ci hanno permesso, ad esempio, di avviare il riscaldamento a distanza tramite app o di controllare gli elettrodomestici di casa con un clic o ancora di ricaricare tutta la nostra tecnologia semplicemente appoggiando smartphone e tablet sui mobili di casa, sappiate che il mondo del design hi tech ha in serbo per noi altre belle sorprese.

Oggi vi parliamo di Wall ++, le cosiddette pareti intelligenti, che sono state ideate dai ricercatori della Carnegie Mellon University in collaborazione con la Disney. A Montreal, in occasione della conferenza sui fattori umani nei sistemi informatici, sono state presentate queste pareti smart che promettono di cambiare il futuro della casa.

Wall ++ sono letteralmente delle pareti intelligenti che funzionano grazie all’internet delle cose, trasformandole in strumenti che ci possono aiutare a controllare luci, videogame, tv e altri dispositivi. Semplicemente con i nostri gesti. Speciali pitture trasformano in muri in oggetti che possono aiutarci a gestire tutto in casa.

Chris Harrison, della Carnegie Mellon University racconta: “I muri sono di solito la superficie più grande di una stanza, ma li usiamo solo come divisori, o al massimo per appoggiarvi scaffali e appendervi quadri. Quando l’internet delle cose diventerà realtà i muri potranno diventare parti attive dei nostri ambienti di vita e di lavoro”.

Oggi scherziamo quando qualcuno non ci ascolta, dicendo che i muri sono interlocutori migliori. Ma ci sarà, in un futuro non poi così lontano, un muro che davvero ci darà retta!

La parete intelligente non costa poi molto, 20 dollari al metro quadro: funziona con schermo tattile e sensore, due modalità tra le quali scegliere per poter avere il futuro in casa!