DIY: il portacandele che viene dal pianeta Mercurio

Un oggetto fai da te perfetto per illuminare le cene d'estate

 

Cenare in giardino, su un terrazzo o su un minuscolo balconcino è uno dei piaceri indiscutibili della bella stagione.
E’ sempre divertente preparare una cena per delle persone speciali incominciando dalla cura della tavola e dai dettagli per rendere l’ambiente accogliente e suggestivo: tovaglie bianche, cuscini qua e là, fiori sul tavolo e infine l’elemento più importante: l’illuminazione.
E le cene d’estate si illuminano con le candele, per forza.

Ecco qui un semplice tutorial per creare degli originalissimi portacandela, dall’effetto elegante e straniante: sembrano discendere dal pianeta Mercurio. 

How to: Il portacandele che viene da Mercurio
How to: Il portacandele che viene da Mercurio

Materiali:

– Un vaso o altro recipiente di vetro
– Una cera metallica color oro a base d’acqua (acquistabile in tutti i ferramenta attrezzati, negozi di belle arti o qui)
– Una bottiglia spray riempita con  1/2 litro d’acqua e 1/2 litro d’aceto
– Una spugna naturale
– Un pennello a spugna sintetica

How to:

Fase 1
Fase 1

Dopo aver pulito con cura il vaso di vetro, si procede dipingendo la superficie esterna con la cera metallica.

Bisogna essere abbastanza veloci in questa fase, perché il colore non deve asciugare completamente, prima di passare alla “fase 2”.

02
Fase 2

Spruzzare l’intera superficie di vetro con la soluzione di acqua e aceto e con la spugna tamponare delicatamente la cera dipinta sul vetro in modo da creare un effetto “crosta terrestre”.

Ecco che il portacandele assumerà la texture del pianeta Mercurio.

Al buio e illuminato da una candela regalerà un’atmosfera unica ed affascinante per cene d’estate di un altro pianeta.

Il portacandele che viene da Mercurio
Il portacandele che viene da Mercurio

Il portacandele che viene da Mercurio si presta a essere anche altro. In base alle dimensioni scelte, magari può diventare un portafiori evergreen.

Il portafiori che viene da Mercurio
Il portafiori che viene da Mercurio

Da un’idea originale di Lidy Dipert.