Il “telefono stupido” progettato per curarci dalla dipendenza da smartphone

Light Phone 2 è il “telefono stupido” che ci permetterà di superare la nostra dipendenza da smartphone. Il cellulare può fare ben poco. Può, ovviamente, effettuare e ricevere chiamate, ma anche inviare messaggi di testo. Si possono impostare degli allarmi e delle sveglie. E basta. Questo è in pratica tutto quello che può fare!

Light Phone 2 è nato dall’idea di Joe Hollier e Kai Tang, che hanno deciso di progettare un telefonino che potesse proteggere gli smartphone. L’idea era quella di lasciare il telefonino griffatissimo e costosissimo a casa, per viaggiare un po leggeri. I due si sono incontrati quando lavoravano da Google e hanno subito capito che le applicazioni stanno prendendo il sopravvento sulle nostre stesse vite.

Nel 2015 hanno lanciato Light Phone, la prima versione del loro telefonino “stupido”: il progetto è stato finanziato su Kickstarter e poteva solo effettuare e ricevere telefonate.

All’epoca si scoprì che non erano le uniche persone a sentirsi minacciati dai loro smartphone. Quando il Light Phone è stato messo in vendita, sono stati venduti più di 10mila telefonini in 50 paesi del mondo.

Il primo dispositivo è stato un grandissimo successo e così i due hanno deciso di rilasciarne una seconda versione, apportando delle modifiche per migliorare il primo modello, anche grazie ai feedback dei clienti.

“Light Phone 2 ti incoraggia a trascorrere più tempo di qualità facendo le cose che ami di più, senza distrazioni”, questo quello che si legge nel comunicato stampa di lancio del nuovo telefonino. La prima versione era completamente stupida, mentre questo nuovo modello unisce i vecchi telefonini e le ultime tecnologie per smartphone.

La più grande novità è la possibilità di inviare e ricevere messaggi. Tutti adoriamo comunicare in questo modo, non è vero?

Oltre a questo, il Light Phone 2 aggiunge altre funzioni e novità: un altoparlante più grande, pulsanti fisici e anche una sveglia. Tre cose molto utili!

Light Phone 2 è ancora più facile da usare rispetto alla versione originale del dispositivo.

Il telefonino prevede anche l’aggiunta di un elenco di contatti e può essere impostato per chiamare un taxi e ottenere indicazioni stradali.

Il nuovo telefonino ha anche un’uscita USB utile per la ricarica.

E ha anche un jack per le cuffie.

Il telefono è disponibile in bianco e nero.

Il telefono è piccolissimo: lungo come una carta di credito, spesso 6,5 millimetri.

E poi è economico, costa solo 250 dollari con il progetto di crowdfunding, mentre dopo costerà 400 dollari.

di Pamela