Inspiration Chair: la poltrona che gioca con il sottovuoto

La poltrona proposta dal giovane studente di design Lapo Germasi in PVC e palle di poliuretano si adatta alla forma del corpo

Inspiration Chair di Lapo Germasi
Inspiration Chair di Lapo Germasi

Niente di più semplice: Inspiration Chair di Lapo Germasi è una poltrona costituita da un cubo di PVC elettrosaldato, palle di poliuretano a bassa densità e una valvola di suzione. Stop. Ognuno può modellarla come vuole, estraendo con un semplice aspirapolvere la quantità d’aria desiderata per raggiungere il proprio livello di comfort, dando forma alla seduta con il corpo. “Un solido vuoto, ma pieno d’aria, con gli elementi all’interno che lo riempiono solo in parte. Immaginaria, semplice ma in divenire: una forma senza forma” nelle parole del suo giovanissimo ideatore (24 anni, studente di design industriale), la cui ispirazione arriva dai materassi che memorizzano la forma del corpo e dalla tecnologia dei sacchi salvaspazio.

Tanto semplice che la si può solo amare o odiare. Io vado per la prima che ho detto.

Inspiration Chair di Lapo Germasi
Inspiration Chair di Lapo Germasi

Inspiration Chair di Lapo Germasi
Inspiration Chair di Lapo Germasi

Inspiration Chair di Lapo Germasi
Inspiration Chair di Lapo Germasi

Inspiration Chair di Lapo Germasi
Inspiration Chair di Lapo Germasi

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Decorazioni originali da parete per la tua cucina

Decorazioni originali da parete per la tua cucina

Idee creative per realizzare le cornici da foto

Idee creative per realizzare le cornici da foto

Riciclare i barattoli: idee creative

Riciclare i barattoli: idee creative

Gli oggetti di design fatti con i materiali più bizzarri del mondo

Gli oggetti di design fatti con i materiali più bizzarri del mondo

4 regole da seguire per appendere le nostre foto alle pareti di casa

4 regole da seguire per appendere le nostre foto alle pareti di casa

Come illuminare un corridoio buio

Come illuminare un corridoio buio