Il paper cutting nell'arte di Elsa Mora

L'artista cubana trasferisce sogni e visioni in piccoli ritagli di carta che sono capolavori in miniatura

Elsa Mora, in arte e famiglia Elsita, è un’eclettica artista multimediale di origine cubana e residente a Los Angeles. Non so molto di lei al di là di quel che racconta nella sua bellissima storia personale illustrata ricca di fascinazioni in stile sudamericano – come il fatto di aver scoperto a 16 anni di essere nata in un giorno diverso da quello da sempre festeggiato come il compleanno. Ma la sua arte dice, se non tutto, moltissimo.

Tra tutte le tecniche che Elsa padroneggia magistralmente quella del papercutting è quella che più mi ha lasciato a bocca aperta. Tra sogni e visioni, il mondo femminile sullo sfondo, questi piccoli capolavori ricordano a tratti il surrealismo di Dalì addolciti dalla leggerezza della carta.

The heart of papercuts è la principale fonte di riferimento per il suo lavoro con la carta ma anche per segnalazioni di altre risorse sul paper cutting: segnalazioni di libri, video, altri artisti su cui Elsa non si risparmia di certo. Da non perdere sono anche il suo blog personale, il blog sulle sue bambole, il blog di personal style e per finire in ulteriore bellezza il blog sui libri in miniatura.

Non c’è che dire: è decisamente un personaggio iperattivo.

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Come non mettere i mobili in casa

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

4 regole da seguire per appendere le nostre foto alle pareti di casa

Belen e Stefano cambiano stile alla casa

Bottiglie di plastica riciclate per creare sculture vegetali

Milano Design Week: tutti cercano il Salone del Mobile