Le piante che crescono nelle lampade

 

C’è chi ha il dono del pollice verde e chi non ce l’ha. E’ un dato di fatto. In soccorso a coloro che non posseggono questa dote, sono arrivati i designer tedeschi We Love Eames che hanno ideato New LAMP MYGDAL, una lampada che permette alle piante di crescere anche in assenza di luce naturale.
Ecco qui, allora, una pianta che, posizionata all’interno della lampada, crescerà e vivrà, senza necessità di illuminazione diretta o acqua e si nutrirà solo attraverso la luce a led per la fotosintesi.

 We Love Eames
We Love Eames

Design e giardinaggio, dunque, e la cosa incredibile è che questa lampada non ha bisogno di corrente elettrica di alimentazione, poiché il rivestimento in vetro è un perfetto conduttore e l’energia viaggia su di esso, rendendo l’oggetto un vero e proprio ecosistema autosufficiente.
Il vetro utilizzato è stato battezzato con il nome ‘Myrdal’ che significa “terreno fertile”.

A sospensione o da terra, questi oggetti viventi non richiedono alcuna cura umana così le piante, lì dentro, potranno vivere in completa autonomia per anni. Questa lampada è una vera innovazione nel campo del design perché oltre a essere gradevole da vedere, è rivoluzionaria nella sostenibilità.

We-designed-these-lamps-to-grow-plants-in-windowless-spaces2__880
New LAMP MYGDAL

Nui LAMP MYGDAL

Lampada-pianta da terra

Nui LAMP MYGDAL
Lampada-pianta a sospensione
 We Love Eames
We Love Eames

 

di Mirella Ippolito