Le principesse moderne di Rebecca Dautremer

Le favole non sono più quelle di una volta

 

Per quanto cerchiamo di essere donne intraprendenti ed emancipate, abbiamo un punto debole che ci accomuna: le favole. Per la stragrande maggioranza di noi, il mito della bellezza ed eleganza incarnato in una principessa rimane quasi una specie di must per la vita!

principessa
Lavoro per Pandora’s box exhibition al Gallery AFA di NYC.

Parlando delle favole, senza esagerare e fare torti alle femministe più convinte, queste ci riportano in un mondo che a volte è quasi un rifugio dalla crudeltà della vita reale. Spesso solo leggendole. Immaginiamo per un attimo di avere delle immagini tanto belle quanto surreali che riproducano queste storie a cui forse un po’ abbiamo creduto, intensifichiamo molto i colori e il risultato che ne viene fuori è il lavoro di un’artista davvero capace come Rebecca Dautremer.

tavole rebecca
Alcune tavole dell’ultimo libro.

Storia di un’illustratrice

Rebecca è una parigina DOC, amante della fotografia e delle arti grafiche in generale. Mentre studia, inizia con le prime esperienze da creativa con una casa editrice. È così brava, che le vengono affidate le illustrazioni di libri per bambini scritti da altri autori. Dato che la sua carriera va bene, Rebecca non sente di dover continuare gli studi e lascia la scuola, in questo modo si concentra sulle sue prime opere d’arte.

maxresdefault
Artbook ‘Dautremer et viceversa’.

La carriera nell’editoria diventa sempre più importante, tanto da farla crescere in notorietà e il grande pubblico inizia a conoscerla. Solo nel 2003 pubblica il suo primo libro di illustrazioni, ma sono le Principesse dimenticate e sconosciute che la fanno diventare davvero famosa. Insomma il connubio principesse e Rebecca è indissolubile.

tavola n. 5
Il tocco dell’artista.

Nuove principesse

Cosa rende così unico lo stile di questa mano così leggera ed eterea? Basta guardare le sue tavole. I  personaggi sono volutamente pieni di difetti, ma al nostro occhio risultano armoniosi, per via delle linee leggere e dei colori delicati che creano un’atmosfera ovattata e da sogno.

disegno e teatro
Cyrano illustrato e a teatro.

Le mitiche principesse di Rebecca sono ritratte in ogni momento della loro vita, dà loro una dimensione quasi umana perché sono impacciate, in difficoltà nei loro vestiti troppo ampi, in equilibrio su scarpe che non vorrebbero indossare… addio perfezione delle principesse Disney, che un po’ ci ha anche stufato. Benvenuta personalità!

all'opera
Rebecca al lavoro.

Altro elemento che contraddistingue i lavori di Rebecca Dautremer sono i colori, o meglio le tonalità che sceglie ogni volta. Si tratta di colori caldi, come un autunno a New York. Acquerelli che non svaniscono, anzi che diventano molto intensi e non rubano mai la scena ai protagonisti delle sue storie.

A proposito di storie, la reinterpretazione di alcune favole o racconti molto noti è imperdibile! Alice nel paese delle meraviglie, Pollicino, Cyrano de Bergerac sono solo alcuni dei suoi libri. E come si può notare, Rebecca spazia senza limiti dalla letteratura per bambini ai testi teatrali, ricostruendo questi personaggi con segni distintivi che finora avevamo solo immaginato, ma che lei è riuscita a trasformare in immagini reali.

troppo lavoro
Dopo un’intensa giornata di lavoro.

Una vita culturale intensa

Grazie proprio alla sua unicità, i disegni di Rebecca Dautremer sono diventati fonte per scenografie teatrali e maschere per le rappresentazioni. Il caso di Cyrano ne è un esempio perfetto. La carriera di quest’artista non si limita più alla mera illustrazione di libri, ma è diventata una creativa a tutto tondo. Collaborazioni con i teatri, il cinema, le gallerie d’arte e persino con stilisti! Eh già, Rebecca Dautremer ha realizzato niente meno la grafica di alcune linee del marchio Kenzo, nello specifico la campagna del profumo Flower by Kenzo.

scenografia
Una scenografia teatrale di Rebecca Dautremer.

Data la poesia delle illustrazioni e i temi spesso molto romantici, perché magari non lo regalate (o meglio, ve lo fate regalare) per San Valentino? Le favole aiutano sempre a rendere una ricorrenza così speciale ancora più magica!

Date un’occhiata al sito ufficiale di Rebecca dove potete trovare tutti i suoi lavori e leggere le curiosità sulle iniziative culturali di cui ormai è protagonista.