L'arredamento vintage di Lucy Turner

La designer inglese regala un nuovo look ai mobili anni Cinquanta con lastre di formica colorate

Lucy Turner dal suo studio in Cornovaglia trasforma credenze, cassettiere e tavolini vintage in mobili dall’aspetto nuovo e colorato. I suoi mobili preferiti sono quelli degli anni Cinquanta e Sessanta, che decora con applicazioni di lastre di formica intagliate e colorate. Il risultato sono pezzi unici originali, dal look fresco e delicato e un carattere retro.

© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose

Seguendo le caratteristiche dei mobili tipicamente geometrici di quegli anni, Lucy applica le lastre di laminato variando nei colori e negli intagli, giocando con le forme e le figure. Grandi decorazioni floreali o piccoli motivi geometrici, frutta tropicale, fenicotteri e pappagalli regalano ai mobili di modernariato un fascino nuovo e allegro.

© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose

Lucy Turner si dedica anche a progetti d’interior design integrando negli ambienti il suo stile personale fatto di mobili dall’aspetto unico, oggetti vintage, forme nitide e pulite e un pizzico di ironia nell’uso dei colori e dei disegni.

© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose

Per progetti personalizzati o per sapere come acquistare uno dei suoi mobili vintage, si può contattare Lucy via mail e se vi capita di fare un giro a Londra, sono diversi i rivenditori presso i quali è possibile vedere i suoi lavori.

© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose
© Lucy Turner. Foto Hannah Rose