Palline di Natale DIY: 5 idee per realizzarle

In plexiglass, in sughero o ricoperte da preziosi fiorellini di carta: ecco qualche idea!

 

Un albero di Natale senza palline non è un vero albero di Natale. Se amate il fai da te, questo è il momento dell’anno perfetto per divertirvi con le decorazioni. Dotatevi di sfere di diverse dimensioni in polistirolo e tanta fantasia: in pochi minuti potrete realizzare degli oggetti deliziosi da appendere, da regalare, da usare come segnaposto o come fermapacco per un dono molto speciale. Seguite i nostri consigli.

Palline con perline

pallineperline

Pallina ricoperta di perline

Avete bisogno di una pallina in polistirolo, non tanto grande, di paillettes e di spilli con la perlina sulla capocchia. Il lavoro è molto semplice, semmai è un po’ lungo perché bisogna essere molto precisi. Comunque lavorate per file: inserite lo spillo nella paillette e fissatela sulla pallina. Potreste anche disegnare piccoli fiori o cuori di carta con cui sostituire le paillettes. Questioni di gusti.

Pallina con tappi di sughero

tappi-vino

Pallina realizzata con tappi di sughero

Avete bisogno di un pallina di polistirolo o di un cubetto di polistirolo. Poi inserite degli aghi (non spilli perché devono avete una doppia punta) nei tappi. Sulla testa del tappo ci va anche un velo di colla vinilica. Fatto? Benissimo ora lavorando per cerchi in senso orario inseriteli nella pallina, fino a esaurire tutti gli spazi. Se vi restano antiestetici buchini, aggiungete un po’ di glitter.

Pallina trasparente con sorpresa

pallinatrasparente

Palline trasparenti in plexiglass

E’ il lavoretto di natale più semplice e più scenografico. Acquistate delle palline in plexiglass trasparente e all’interno divertitevi a inserire ciò che desiderate: fiori secchi, rametti di pino, noci magari dipinte, frutta secca e una pioggia di glitter colorati.

Pallina floreale con cartolina

pallinafloreale

Pallina realizzata con cartolina floreale

Questa pallina si realizza con delle fotografie o delle cartoline. Deve essere una carta leggermente rigida affinché mantenga la forma. Noi abbiamo scelto un’immagine floreale, ma nulla vi vieta di usare paesaggi di montagna o, perché no, natalizi. Ritagliate la cartolina in strisce larghe massimo 1 cm e poi create la pallina fermandole tutte in alto e in basso, cercando di formare una sfera. Potete usare una pinzatrice o della colla a caldo. Divertitevi a seguire il tutorial sul blog STORIES® SEGRETO

Pallina con fiori di carta blu

pallinefioriblu

Palline con fiori blu di carta

Questa pallina è estremamente lavorata, ma è anche molto facile da realizzare, perché si utilizza materiale relativamente povero. Acquistate della carta crespa. L’esempio è blu, ma ovviamente potete usarla rossa, oro o argento, a seconda dei colori scelti per il vostro albero di natale. Dovete piegare delle striscioline di carta e realizzare dei fiorellini (sono roselline e la striscia non deve essere più alta di 1 cm). Ogni rosa va incollata sulla superficie della pallina con della colla vinilica: lavorate per file. Quando avete terminato, potete decorarla con degli spilli con perle da inserire dove credete. Il meraviglioso tutorial lo trovate su WonderfulDIY

 

 

Credits: Pinterest

Laura Clark: bagno pubblico diventa appartamento

Laura Clark: bagno pubblico diventa appartamento

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Come non mettere i mobili in casa

Come non mettere i mobili in casa

Dite addio agli interruttori: ecco la casa del futuro

Dite addio agli interruttori: ecco la casa del futuro

Gli accessori ecosostenibili di Vivienne Westwood per fare yoga

Gli accessori ecosostenibili di Vivienne Westwood per fare yoga

Il coffee table che aspettavamo

Il coffee table che aspettavamo

Tante idee originali per il tuo nuovo comodino

Tante idee originali per il tuo nuovo comodino