Paraschizzi originali per un nuovo look al piano cucina

Fasce di colore audaci, impermeabili e lavabili

 

Ogni cucina ha il proprio paraschizzi, spesso costituito proprio dalle piastrelle di rivestimento dei muri.
La scelta del paraschizzi è sempre un dilemma non semplice da risolvere e generalmente è realizzato con materiali e colori che si intonano al top o al pavimento.
Ma il paraschizzi può essere molto di più, una dichiarazione di intenti, un’espressione della personalità e un modo audace e giocoso di cambiare la cucina semplicemente coprendo le vecchie piastrelle.

Resina decorativa colorata a base epossidica

Resina decorativa colorata a base epossidica

Dunque, come dare un nuovo look ai muri, in tempi brevi e senza lavori complicati?
Un’ottima soluzione, ad esempio, è quella di utilizzare le resine epossidiche, da posare sopra la ceramica con interessanti effetti decorativi. Con questo tipo di prodotti, generalmente in forma di pasta, applicabile a spatola, si possono ottenere effetti di vario genere, da quello uniforme e liscio per pareti moderne e colorate a quello spatolato, con effetto più country e materico o addirittura aggiungere dei glitter colorati all’impasto.

Creoarreda

Creoarreda

Un’altra interessante idea è la piastrella adesiva a mosaico che si applica senza collanti, si lava con un qualsiasi detergente non abrasivo ed è facilmente rimovibile anche dopo lungo tempo senza lasciare alcuna traccia di colla. Tiles Bellacasa di Crearreda si propone come rimedio creativo economico, infatti una confezione da 3 piastrelle da 20 x 20 cm costa 15 euro.

La piastrella adesiva per cucina

La piastrella adesiva come paraschizzi cucina

E se il paraschizzi fosse una stampa di un’opera d’arte? Grazie alla computer grafica e alle tecniche di riproduzione e stampa digitale si può riprodurre su una lastra trasparente qualsiasi immagine, fotografia o testo che più emoziona. Il quadro-paraschizzi è un’idea economica e originale che si realizza su Pvc adesivo e poi lo si attacca sul retro di un pannello un plexiglass, con un risultato sorprendente.

Paraschizzi ad arte

Paraschizzi ad arte

Anche il paraschizzi in vetro retrolaccato temperato è una soluzione di semplice realizzazione e di grande effetto. L’idea è creare una superficie continua e luminosa, basta infatti realizzare una lastra su misura e poi farla laccare sulla superficie posteriore. Per un risultato meno piatto è possibile utilizzare lastre di vetro che abbiano una texture 3D su una superficie.

Schienali cucina in-vetro

Schienali cucina in vetro

Una follia in cucina potrebbe essere lo schienale in prato sintetico. Inutile indagare sulle pratiche di pulizia perchè l’effetto meraviglia e allegria è assicurato. Lizzeri propone un rivestimento murale di erba sintetica, per sentirsi avvolti da un finto prato di grande effetto e il paraschizzi della cucina altro non è che una lastra in vetro trasparente. Molto interessante.

CUCINA-LIZZERI-02-1024x683

Cucina Lizzeri

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

DIY: ad ogni casa la sua libreria

DIY: ad ogni casa la sua libreria

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Come illuminare un corridoio buio

Come illuminare un corridoio buio

L’arte dei bambini trasformata in gioielli: il gusto della felicità di Kritzelsilber

L’arte dei bambini trasformata in gioielli: il gusto della felicità di Kritzelsilber

Le magiche sculture in movimento di Anthony Howe

Le magiche sculture in movimento di Anthony Howe

Architetture possibili: Maison L

Architetture possibili: Maison L