Strano ma vero: gare di peti nell'arte giapponese

L'antica pergamena He-Gassen raffigura un'inedita competizione

Che ci crediate oppure no, qui Photoshop non c’entra proprio. Queste bizzare immagini risalgono a circa 2-400 anni fa, quando durante il cosiddetto “periodo Edo” un anonimo artista giapponese prese a raffigurarare quel che è stato rinominato He-Gassen ovvero 屁合戦 ovvero “gare di peti”.

La battaglia non risparmia nessuno: uomini, donne, cavalli e piante sono tutti impegnati in una lotta in déshabillé a colpi di trombe d’aria pestilenziali. Questa alquanto peculiare testimonianza artistica sembra celare una critica sociale alla penetrazione in Giappone degli usi e costumi europei. Non a caso le vittime di questi debilitanti colpi di flatulenza – probabilmente una metafora della dilagante xenofobia del tempo – sono proprio persone che vestono panni occidentali. Ma forse oggi il messaggio politico non è la cosa che più salta all’occhio ;)

La scansione completa della pergamena è disponibile sul sito della Waseda University.

Milano Design Week: tutti cercano il Salone del Mobile

Milano Design Week: tutti cercano il Salone del Mobile

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Gli accessori ecosostenibili di Vivienne Westwood per fare yoga

Gli accessori ecosostenibili di Vivienne Westwood per fare yoga

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”

Quando il riciclo del cartone diventa arte: le città in miniatura di Evol

Quando il riciclo del cartone diventa arte: le città in miniatura di Evol

Come rinnovare casa spendendo pochissimo

Come rinnovare casa spendendo pochissimo

Decorare la tua casa con strumenti musicali

Decorare la tua casa con strumenti musicali