Un cane e una fotografa: due amiche inseparabili e una grande avventura

Un progetto durato più di due anni e tanti luoghi abbandonati in giro per l'Europa

 

E’ proprio vero che a volte per creare qualcosa di bello ci vuole veramente poco.
Un’idea, la voglia di avventura e un compagno fidato, questa è la storia di una fotografa, Alice van Kempen, che dal 1998 è impegnata sempre in progetti entusiasmanti, e del suo cane, un bull terrier di nome Claire.

Alice-van-kempen
Il bull terrier Claire

Alice è da sempre appassionata di viaggi e di luoghi abbandonati e il suo cane Claire è un’ottima compagna di avventure, pacata, calma e curiosa.

Alice-van-kempen
I luoghi abbandonati visti con occhi diversi

Insieme esplorano i luoghi abbandonati in Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi: ospedali, palazzi, castelli, case, chiese, basi militari, treni, aerei e fattorie che la società ha irrimediabilmente dimenticato.

Alice-van-kempen
Alice Van Kempen

Molti di questi spazi sono stati abbandonati da oltre 40 anni, con mobili in decomposizione e oggetti logorati dal tempo e dall’incuria.

Scenari di desolazione a cui la fotografa dà nuova vita con l’aiuto di Claire: la sua bull terrier  posa sapientemente tra gli oggetti abbandonati in cornici in bilico tra il passato e il presente riuscendo a proporre pose simili  a quelle dell’uomo.

Alice-van-kempen
Alice e Claire due amiche inseparabili

Se volete seguire tutte le avventure di Alice e Claire potete diventare fans della loro pagina Facebook o seguire il loro profilo Instagram.

Buona avventura anche a voi!

Alice-van-kempen
In viaggio per l’Europa abbandonata