10 curiosità sul latte che forse non sapete

Oggi si celebra in tutto il mondo il World Milk Day!

 

Oggi è il World Milk Day, un’intera giornata dedicata al latte, che forse rappresenta l’alimento più prezioso per ogni mammifero. Cresciamo con il latte della mamma e poi, a seconda del nostro “credo alimentare”, proseguiamo con il latte vaccino o di capra, ma anche con i latti vegetali, che ultimamente sembrano andare per la maggiore. Mentre in Italia si discute di tracciabilità e di maggior trasparenza nelle etichette del latte e dei suoi derivati, ecco che noi vogliamo celebrare la Giornata Mondiale del Latte con una serie di curiosità che forse non conoscevate!

Combattere l'insonnia
Una bella tazza di latte caldo!

1. Continue il 4% di grassi

Se non bevete il latte intero vaccino perché pensate sia grasso, beh, dovrete ricredervi.

2. Anche gli uccelli producono il latte

Non solo i mammiferi, perché ci sono uccelli, come i piccioni, che producono il cosiddetto latte del gozzo per nutrire i piccoli.

3. Non tutti i latti hanno lo stesso sapore

Provate ad assaggiare prima un latte scremato e poi una di alta qualità, intero, e sentirete la differenza!

4. Il latte crudo non va bevuto così

Non è pastorizzato, quindi non sono stati eliminati i potenziali batteri pericolosi per la salute: fatelo bollire prima di consumarlo.

5. Come si fa il formaggio partendo dal latte?

Basta unire il caglio al latte, per farlo coagulare e ottenere una pasta che poi diventerà formaggio.

6. Come si fa il latte ad alta digeribilità?

E’ ottimo per chi è intollerante al lattosio e si ottiene dal latte normale che è predigerito, grazie a un particolare macchinario che inietta nel latte gli enzimi digestivi che scompongono il lattosio nelle componenti base.

7. Quanto latte produce una mucca ogni giorno?

Sappiate che produce l’equivalente di 90 bicchieri di latte!

8. Quali sono i nutrienti del latte?

Il latte non è ricco solo di calcio, ma anche di fibre, di proteine e di calcio.