11 cose che devi sapere sulla paralisi del sonno

Mai sottovalutare questa condizione.

Home > Lifestyle > 11 cose che devi sapere sulla paralisi del sonno

 

La maggior parte delle persone non conosce la paralisi del sonno, un disturbo che prima o poi colpisce ognuno di noi, anche se a volte non lo notiamo.

È una condizione medica in cui al risveglio una persona avverte un senso di paralisi, non può muoversi o parlare: può anche essere accompagnata da allucinazioni, per questo tutto diventa più spaventoso.

Ecco 11 cose che forse non sappiamo sulle paralisi del sonno:

11. Sintomi della paralisi del sonno

Le persone che ne soffrono sono stanche, stressate, soffrono di altri disturbi del sonno.

10 Non esiste un pericolo reale

La paralisi del sonno è un’esperienza che può spaventare, ma non provoca danni al corpo e non ci sono stati casi di decessi clinici. Quando ne soffriamo, dobbiamo dirci che non è la realtà.

9 Perdita del controllo sul corpo

Non importa quando ci proviamo, anche se ne siamo consapevoli non potremo svegliare il corpo. Possiamo muovere le dita e poco altro e questo ci aiuta a svegliarci del tutto. La paralisi del sonno può durare da 20 secondi a qualche minuto.

8 Casi storici

I primi racconti risalgono al 10esimo secolo: la prima osservazione fu fatta da un medico olandese nel 1664.

7 Interpretazione della paralisi del sonno

Il pittore svizzero Henry Fuseli in un dipinto del Rinascimento ci racconta il disturbo con un demone che pressa sul nostro petto.

6 Non è una malattia

E0 un evento naturale e può capitare a chiunque.

5 Incubi e allucinazioni

I sintomi includono allucinazioni e incubi, che sono però diversi da quelli che vediamo quando gli occhi sono chiusi, perché la mente è vigile e sveglia.

4 Storie popolari

Ci sono molte storie e leggende legate a questa condizioni: i cinesi chiamano il disturbo “oppressione del fantasma”, mentre negli USA si parla di rapimenti alieni. In Africa la condizione è descritta come se un diavolo fosse aggrappato alla schiena.

3 Come si manifesta

Le paralisi del sonno si possono manifestare quando ci addormentiamo o quando ci svegliamo. Il corpo deve entrare nella fase REM e deve uscire, quando c’è un problema in questa transizione si parla di paralisi del sonno.

2 Sensazione di morte lenta

La sensazione è come se stessimo morendo molto lentamente, ma in realtà è solo una sensazione.

1 La scienza

Quando dormi ciò che accade nel cervello permette ai muscoli di rilassarsi, per limitare i movimenti fisici che potrebbero scaturire dai sogni.