12 ABITUDINI A LETTO CHE DEVI ABBANDONARE SUBITO

Smettila di fingere, sii te stessa e goditi la notte con lui senza paura; non ti aiuterà a stare meglio fingere, non sembrerai più bella se non sei naturale e se pensi troppo in certi momenti: questi semplici consigli ti aiuteranno ad essere serena e a capire cosa è importante per lui.


1. Dirgli che hai avuto un orgasmo se non è vero. 

Lui si arrabbia tantissimo se fingi un orgasmo che non è arrivato, tra l’altro è molto probabile che se ne accorga il 99% delle volte. La dura verità è che si mente perché manca il coraggio di dire” non mi piace come lo fai e non mi hai fatto venire”. È vero che i ragazzi in certe situazioni sono un po’ imbranati, ma, fidati di me, se non ti è piaciuto aiutalo a raggiungere l’obiettivo o lascia stare: non puoi fingere per sempre. 

2. Dire che ti sta facendo male mentre siete a letto 

Se il tuo ragazzo non è un licantropo, non vorrebbe mai che tu sentissi dolore a causa sua mentre lo fate (se vuole farti del male di proposito fuggi via da lui a gambe levate ora). Può darsi però che te ne faccia in modo involontario ed è giusto che tu non lo senta, però non gridarglielo. Basta dire ” Oh, ahi,” è lui dirà ” Oh scusa, va tutto bene?” Tu risponderai che è tutto ok, solo un po’ di dolore e lui cambierà posizione.

3. Fare versi di piacere poco spontanei e naturali

Se fai versi come se non avessi mai vissuto niente di più piacevole e travolgente, lui se ne accorgerà e non avrà mai modo di sapere che in realtà lo prenderai per il cul0 per mesi con le tue amiche. Prova invece ad aiutarlo a stare bene, a portarlo sulla giusta strada o almeno a non fare versi inutili finché non ti chiede cosa c’è che non va.

4. Non chiedere cosa vuoi

Lui non può sapere cosa ti piace, non è un mago: però a letto vorresti proprio che lo fosse. Però stai attenta a non ordinare o ad essere troppo dura( come se avessi una frusta in mano). Basterà semplicemente che

tu dica ” mi piacerebbe questo…o quello”, e le cose andranno sicuramente per il giusto verso. Sappi che a lui interessa davvero farti godere, cambia il il modo di vedere la cosa è vedrai che andrà molto meglio.

5. “Rinfrescarsi” prima di ogni rapporto

Posso immaginare che tu voglia che lui ti veda al massimo, ma se vai i bagno a lavarti fari svanire l’atmosfera che si è creata. Fregatene, avvinghiatevi e basta! Al diavolo il resto.

6. Non fare se33o perché non ti sei depilata

Tu sai di non aver fatto la ceretta, credo che nessun ragazzo abbia mai pensato: ” cos’è quel mezzo millimetro di pelo sulle tue gambe? Per l’amor del cielo stai lontana da me !”. Sei bellissima così. È tutto va bene.

7. Non dirgli che hai il ciclo.

Se hai le mestruazioni non dire ” non so cos’è , non mi sento bene,” probabilmente discuterete a lungo, lui sarà confuso, ti preparerà qualcosa di caldo e si farà mille domande su cosa c’è che non va. Gli uomini sanno quando abbiamo le mestruazioni: diglielo e basta.

8. Dirgli basta perché ci stai mettendo troppo ad avere un org@smo

Non dire che non vuoi più fare l’amore perché è un quarto d’ora che cerchi di avere un orgasmo che sta li ma non arriva. Prenditi tutto il tempo che ti serve. Prova a dargli delle indicazioni. Certo se stai con i cronometro dentro la testa, non ti diverti comunque. Rilassati!

9. Provare a sembrare sexy quando stai per avere un org@smo

Spostare l’attenzione da quello che stai provando per sembrare più sexy, ti allontana dal piacere ed è terribile. Ti informo che sei estremamente sensuale quando hai un orgasmo. Non devi sforzarti di esserlo. 10. Far finta che per te è solo se33o, quando invece provi dei sentimenti per lui.

Hai paura che se gli dici che provi qualcosa di sentimentale lui possa lasciarti? Non puoi negare i sentimentale lui possa lasciarti? Non puoi negare i sentimenti a lungo, digli quello che provi e se lui non prova lo stesso per te, vai avanti con la tua vita.

11. Preoccuparti più della tua ciccia che del tuo org@smo.

Se passi tutto il tempo a cercare di sembrare più magra assumendo posizioni poco naturali,il risultato difficilmente sarà: è stato il più bel rapporto della mia vita! Ma piuttosto: se continuo a tirare indietro la pancia potrei svenire. No grazie! 

cosa-guardano-i-ragazzi-nelle-ragazze

12. Cercare di capire cosa sta pensando il tuo ragazzo 

Pensa che io sia attraente? Lo eccito? Gli piaccio in questo momento? Pensa a qualcun’altra? Ti rispondo io: è con te, gli piaci tu, in questo momento esisti solo tu. E se non fosse così, te ne accorgeresti. Concentrati su di te.