3 trucchi per attrarre i soldi

3 trucchi per attrarre i soldi per chi crede che siamo noi stessi gli artefici del nostro destino. Provare non costa nulla. Ecco cosa dovete fare.

I 3 trucchi per attrarre i soldi che vi vogliamo svelare sono dei piccoli rituali che potete fare da soli a casa vostra. Potete credere o meno nella fortuna e nella possibilità di influenzarla o meno ma provare questi rituali non vi costa nulla. Nella peggiore delle ipotesi non funzioneranno.


Dovete sapere che l’abbondanza e la prosperità sono energie che puoi incanalare nella tua vita, attraverso alcuni rituali. Ma prima di iniziare dobbiamo fare una premessa: non ci sono rituali che tengano se la tua mente continua ad essere negativa.

3-trucchi-per-attrarre-i-soldi

Se stai sempre pensando ai debiti, invece di dare maggiore importanza a ciò che hai, significa che stai permettendo all’energia negativa di pervaderti. La negatività attira negatività, questo è risaputo. Se sei grato per ciò che hai, attirerai altre cose buone. Una volta che riesci a sentirti riconciliato con questa idea e a mantenere i pensieri positivi, la magia inizierà a funzionare.

fasi-lunari

Ecco 3 trucchi per attrarre i soldi con lo zucchero, tipici della saggezza popolare, che puoi facilmente eseguire per attirare l’abbondanza nella tua vita. Ricorda che prima di farli devi essere in sintonia con la tua fonte di prosperità interiore e credere nel tuo diritto al merito, questo significa avere fiducia in ciò che fai e nei risultati che raggiungi e non lasciarti trasportare dai pensieri negativi. Puoi usare lo zucchero bianco, greggio o di canna.

1. Rituale da fare con la luna piena

Durante la prima notte di luna piena, prendi una banconota di basso valore e lasciala in un posto raggiunto dalla luce della Luna (può essere su un tavolo, uno scaffale o una finestra). La notte successiva, prendi un piccolo contenitore di vetro (può essere un bicchiere), metti la banconota all’interno (nella parte inferiore) e coprila con lo zucchero.

luna

Metti il ​​contenitore, scoperto, nello stesso punto in cui hai messo il biglietto la sera prima, per ricevere l’energia lunare. Ripeti la procedura la terza notte, aggiungendo più zucchero al contenitore.

La mattina del quarto giorno, estrai la banconota dal contenitore, coprila un po’ di pellicola trasparente e conservala nello spazio del tuo portafoglio dove normalmente metti i tuoi soldi. La funzione di questo rituale è creare una calamita che, attraverso il potere dello zucchero, addolcisca la via del denaro verso di te.

2. Rituale da fare con la luna piena o crescente

Nella prima notte di luna piena o crescente, posiziona un piccolo contenitore di vetro all’esterno della tua finestra (raggiunto dalla luce lunare) (puoi usare un bicchiere). Riempi a metà con dello zucchero e aggiungi 3, 5 o 7 monete. Il mattino seguente, rimuovi le monete dal contenitore e inseriscile negli angoli della casa dove non possono essere trovate da bambini, animali o da terzi. Metti lo zucchero in un posto nascosto in cucina, senza dimenticare di coprire il contenitore con un coperchio o con un foglio di pellicola trasparente. Non appena ricevi i soldi di cui hai bisogno, raccogli le monete e mettile da parte per una prossima opportunità.

luna-piena

 

Lo zucchero nel contenitore può essere sciolto in acqua e usato per irrigare una pianta nella vostra casa o gettato in un corso d’acqua dolce, mentre ringrazi per l’abbondanza.

3. Rituale da fare prima della luna piena e dopo il primo quarto

Questo rituale dovrebbe iniziare dopo il primo quarto e terminare con la Luna Piena. Per le 9 notti consecutive, farai il bagno con i tuoi soliti prodotti per la pulizia. Alla fine di ogni bagno, con la pelle ancora bagnata, prenderai una manciata di zucchero e la spargerai sul tuo corpo, dal collo ai piedi (evita l’area intima). Strofina delicatamente lo zucchero sul il tuo corpo, mentre visualizzi l’abbondanza nella tua vita.

primo-quarto

 

Una volta terminata la visualizzazione (puoi dire alcune affermazioni mentre esegui il rituale), lascia lo zucchero sul tuo corpo per qualche minuto e poi rimuovilo con acqua. Asciugati in modo naturale (senza usare un asciugamano o un panno).