4 modi per salutare i nostri cani e gatti quando vanno in paradiso

 

Gli animali domestici fanno sempre più parte delle nostre famiglie: vivono con noi gioie e dolori, ci sono sempre accanto, crescono insieme ai nostri figli e per noi sono amici preziosi e unici, che ci regalano amore incondizionato. Quando uno di loro viene a mancare, per le famiglie in cui hanno vissuto la perdita e il dolore sono grandi. Come fare per superare il dolore e per poter avere un ricordo dei nostri amati pets?

1. Cimiteri per animali: un luogo dove piangerli

il-fido-custode1
Cimitero per animali Il Fido Custode

Come per gli umani, anche per gli animali sono nati dei cimiteri appositi, dove poter far riposare i nostri pet e dove poterli piangere. Un luogo della memoria che ci consente di rendere il distacco meno doloroso e più “accettabile”. A Milano esiste da qualche tempo il cimitero per animali d’affezione, il primo cimitero dove poter dare degna sepoltura ai nostri pet. Questo video toccante ci spiega l’importanza di un luogo come questo:

Per maggiori info: Sito e Facebook

2. Tenere le ceneri in casa o spargerle dove amavano giocare

In Italia esistono dei centri dove i nostri amati pet possono essere cremati: le ceneri possono poi essere conservate in un’urna a casa oppure essere sparse nel luogo dove amava giocare (chiedete prima in comune se quest’ultima pratica è fattibile). Vi consigliamo Ciao Fido, un’agenzia di servizi di commiato per animali d’affezione di Terni, che però opera in tutta Italia. Sul sito c’è anche una pagina chiamata “Luogo della memoria”, dove si possono postare le foto dei nostri cuccioli che non ci sono più.

cropped-testata_zampetta1
Il servizio di Ciao Fido

3. Scrivere un racconto con protagonista il nostro amato pet

Se in casa ci sono anche dei bambini, che magari erano particolarmente affezionati al cagnolino o al gattino che ora non c’è più, potrebbe essere utile scrivere una lettera o un racconto, che possa aiutare tutti a metabolizzare il distacco. Può essere scritto a più mani, magari parlando del paradiso per animali dove ora il vostro pet gioca felice, pensando però sempre ai suoi padroncini umani. Sarà un bel ricordo da conservare, magari aggiungendo anche alcune foto.

4. Fondare un’associazione a suo nome per aiutare altri pet

cani-gatti
Aiutiamo gli altri animali!

Pensate che bello poter aiutare altri animali, che magari vivono in condizioni sfortunate, creando una fondazione che porti il nome del vostro pet. Sarà un modo unico per onorare la sua memoria, aiutando altri cani o gatti e aiutando anche i loro padroni. Un servizio di volontariato che può davvero fare la differenza!

di Redazione