4 posizioni per fare l’amore senza dovere togliere i vestiti

Fare l'amore vestiti può essere ancora più spontaneo, peccaminoso e intenso. Ecco alcune posizioni utili allo scopo.

Fare l’amore di solito significa rotolare tra le lenzuola completamente nudi, godendo dell’intimità e del contatto pelle a pelle che ci fa sentire così connessi ed eccitati. Ma può essere emozionante anche con i vestiti addosso, quando le parti del corpo esposte sono le zone erogene più ricettive al piacere, diventando così il principale oggetto di attenzione.

Avere un rapporto ‘coperto’ è sinonimo di spontaneità, peccato e desiderio intenso. Gli abiti, inoltre, fanno sentire alcune persone meno vulnerabili, dandole fiducia. Senza dimenticare, poi, che a volte la stanza può essere troppo fredda per spogliarsi… Pronti a farlo, senza necessariamente togliersi ogni vestito di dosso? Provate queste cinque posizioni…

Lui è seduto, lei è sopra di lui

Questa variante dà alla donna il controllo sia della velocità che dell’intensità. Mentre l’uomo si siede su una sedia, i suoi pantaloni sono appena tolti, a cavallo del suo grembo. La donna mette da parte la gonna o il vestito e poi la biancheria intima.

Questa posizione faccia a faccia può essere super-intima ed è, ad esempio, l’ideale in auto. Chiunque possa vedere la coppia in azione non sospetterà ciò che sta realmente accadendo perché le parti basse sono coperte. La donna non indossa una gonna o un vestito? Può abbassare un po’ i pantaloni e provare questa posizione con lei seduta sulle sue ginocchia, nella stessa direzione.

Contro il muro

In questa posizione la donna sta di fronte al partner con la schiena contro un muro. Pantaloni e mutande abbassate, vestito o gonna sollevate.

Tenendo una gamba sul pavimento, la donna solleva l’altra gamba e la avvolge intorno alla vita del partner. Afferra le spalle o le braccia con le mani. Per l’uomo questa è una posizione piuttosto atletica e potrebbe anche darsi che faccia fatica. Tuttavia, la sua mano può facilmente muoversi verso l’interno per accarezzare il clitoride della donna.

Da dietro

La posizione da dietro ha già una reputazione come posizione primitiva e spontanea e questa versione con i vestiti la rafforza in tal senso. Dopo che il maschio si è abbassato i pantaloni, la donna solleva la gonna o il vestito o spinge giù i pantaloni. Poi, si piega sul bracciolo del divano e il maschio la penetra da dietro.

I vestiti offrono un ulteriore tocco di attrito che può portare a sensazioni entusiasmanti. Poiché i pantaloni dell’uomo non sono completamente tolti, la sua gamma di movimento è minore; non sarà in grado di spingere avanti e indietro ‘selvaggiamente’, ma opta per movimenti più stretti e profondi.

A forma di L

fare l'amore in piedi

La donna si sdraia sul letto o su un tavolo e fa sedere il suo partner di fronte. La donna solleva la gonna o tira giù i pantaloni un po’, quindi appoggia le gambe sulle sue spalle, in modo che i pelvi formino una L. La donna mantiene le gambe unite per creare una stretta.

Quale di queste posizioni vi piace di più? Ne avete qualcuna da suggerire? Lasciate un commento!